La musicista nota per aver ideato la sigla di Twin Peakes è morta all’età di a 65 anni, ad annunciarlo è stato suo marito con un commovente post sui social.

La sua carriera era legata a David Lynch che ne ha fatto la sua musa. Julee Cruise è entrata nella storia della musica per aver creato la sua Falling, immortale sigla di Twin Peakes. Si è spenta a 65, “senza rimpianti” così scrive il marito annunciando la sua scomparsa.

Il commovente annuncio del marito di Julee Cruise per la sua morte

Lutto Perdita

Come riporta Evereye, Edward Grinnan, marito della musicista annuncia la morte di Julee Cruise: “Voglio che sappiate che ho detto addio a mia moglie, Julee Cruise, oggi. Ha lasciato questo regno alle sue condizioni. Senza nessun rimpianto. Adesso è in pace. Avendo avuto una carriera musicale così varia diceva che il tempo passato a essere Cindy mentre stava avendo una famiglia è stato il periodo migliore della sua vita professionale. Ne sarà per sempre grata. Diceva che quando per la prima volta prese il microfono con Fred e Kate era come se si stesse unendo ai Beatles. Li amerà per sempre e non dimenticherà mai i viaggi insieme intorno al mondo. Le ho suonato Roam mentre se ne andava. Adesso vagherà per sempre. Riposa in pace amore mio, ti mando tutto il mio amore“.

Un addio straziante e una perdita consistente per il mondo dell’arte. La cantante ha combattuto per molto tempo la battaglia contro la malattia autoimmune Lupus che l’ha portata via.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 10-06-2022


Signoretti replica alla foto di Vanessa Incontrada: “La malizia è nei vostri occhi”

Maurizio Costanzo affonda Giletti: “Va a rompere le ba**e al Cremlino, stesse a Roma”