Kristin Davis, l’attrice che interpreta Charlotte in Sex and the City, sbotta e replica a chi ha criticato lei e le sue colleghe per i “ritocchini” al viso e le rughe dell’età.

And Just Like That…, il revival sequel di Sex and the City, sta avendo un enorme successo ed era decisamente atteso. Le attrici che interpretano le amate protagoniste della serie, Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis hanno ormai 50 anni e i segni del tempo si notano. Sono fioccate critiche sui social per il loro aspetto fisico, sulle rughe dell’età e i “ritocchini” fatti dalle attrici. Per questo “Charlotte” si è scagliata contro le critiche.

Le dichiarazioni di Kristin Davis

“Tutti vogliono dire la loro, i pro o i contro o che so io, sui nostri capelli le nostre facce, questo e quest’altro… Ma il grado d’intensità di questi commenti è stato uno shock. Sento di essere arrabbiata, e non voglio essere arrabbiata tutto il tempo, quindi non ci bado. Però so che quei commenti stanno lì”. Queste le parole di Kristin Davis ai microfoni di The Times.

L’attrice poi prosegue: “Ogni settimana scrivevano articoli su quanto fossi una ‘donna-pera’, cosa che all’epoca non mi sembrava un complimento. Mi ha provocato un forte stress, perché non potevo evitare di leggerlo. Mi sembra che ora succeda lo stesso, ma sono anche dell’idea che – e sarò schietta – devono andarsene a fa***lo. ‘Fa***lo, venite qua e provate a farlo meglio!’. Chiaro il concetto? Insomma, cosa pensate di fare?”

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-12-2021


Belen Rodriguez e Michele Morrone avvistati insieme: addio Antonino?

Alex Belli e Delia Duran avvistati a Roma: i due stanno insieme?