Selvaggia Lucarelli e Corona: è “guerra” al compleanno di lei

Selvaggia Lucarelli festeggia il 42esimo compleanno in Sardegna con il fidanzato Lorenzo Biagiarelli, ma Fabrizio Corona le fa un regalo inaspettato

chiudi

Caricamento Player...

Selvaggia Lucarelli ha festeggiato il suo 42esimo compleanno in Sardegna, a Porto Cervo con il fidanzato. Però, a rovinarle la festa, come infausto regalo arriva anche la querela da parte dell’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona. La blogger ha trascorso il suo compleanno con il fidanzato, Lorenzo Biagiarelli, ma non c’è solo gioia per la giornalista, scrittrice, e opinionista. Negli scorsi giorni, infatti, ha fatto arrabbiare Corona con un articolo diviso in due puntate e pubblicato sul Fatto Quotidiano. Nel pezzo non è stata certo clemente nei suoi confronti, e lui l’ha querelata.

Sui social le immagini condivise raccontano la bella serata di festa

La Lucarelli in modo ironico e dissacrante, ha deciso di mettere nero su bianco tutto quel che non la convinceva su Fabrizio Corona.

Un articolo inchiesta che le è valso una querela, ma che non ha intenzione di fermarla.

Per la precisione, solo la prima parte del pezzo è già uscita in edicola, e ha causato una piccola macchietta sul giorno felice del suo compleanno.

L’avvocato di Fabrizio Corona, Ivano Chiesa, ha infatti annunciato l’avvio del procedimento: “Quale difensore di Fabrizio Corona comunico che ho ricevuto incarico dallo stesso di procedere a sporgere querela nei confronti di Selvaggia Lucarelli e del Fatto Quotidiano

per gli articoli apparsi ieri e oggi sul giornale in questione con particolare riguardo alla insinuazione relativa alla tossicodipendenza di Corona, circostanza fondata su un presupposto falso,

ossia che Corona abbia dichiarato tale stato dopo due anni quando invece ciò è avvenuto subito dopo il suo ingresso presso il carcere di Opera e fondata su affermazioni smentite da documenti ufficiali”.

Ma siamo sicuri che Selvaggia Lucarelli, continuerà imperterrita la sua inchiesta sull’ex re dei paparazzi.