Scegliere e creare un indirizzo email professionale è molto importante: ecco come scegliere il nome e il provider giusto.

Creare email professionali è semplice ma importante. Quando si crea un account di posta elettronica si deve scegliere un indirizzo. Questo non è altro che l’indirizzo a cui le altre persone ti contatteranno. Proprio per questo, è importante scegliere un indirizzo che sia facile da ricordare e che ti rappresenta. Ma come fare per scegliere il migliore indirizzo email, magari professionale? E quali sono i migliori servizi email gratuiti?

Scegliere l’indirizzo email: alcuni consigli

Ci sono alcune cose da tenere in mente quando si seleziona un indirizzo di posta elettronica. In primis, scegliere un indirizzo che sia semplice da ricordare. Possiamo utilizzare il nostro nome o una variante di esso, o una nostra passione o interesse, o ancora utilizzare il nome della propria azienda.

Notifica email
Notifica email

Per una email personale può essere anche una buona idea creare un indirizzo di posta elettronica che sia diverso dal proprio indirizzo di posta elettronica personale. Questo aiuterà a proteggere la tua privacy e tenere i tuoi messaggi personali e lavorativi separati. Quando sei pronto per creare un account di posta elettronica, controlla i fornitori migliori tra quelli gratuiti.

Quali sono i migliori provider di posta elettronica?

Il primo provider di posta elettronica di cui parleremo è Gmail di Google. Si tratta di una scelta popolare per molte persone, grazie alla sua grande capacità di archiviazione e all’integrazione con altri servizi Google. Gmail offre anche una serie di funzionalità, come la possibilità di creare etichette e filtri, che possono aiutarti a gestire la tua casella di posta elettronica.

Un altro popolare provider di posta elettronica è Outlook, che è di proprietà di Microsoft. Questo servizio offre una serie di funzionalità, come la possibilità di creare regole per filtrare automaticamente la posta, e integra anche altri servizi Microsoft, come Skype e OneDrive.

Infine, prendiamo in esame iCloud Mail di Apple. Integrato con altri servizi Apple, come iCloud Drive e Notes, offre una serie di funzionalità, come la possibilità di programmare l’invio di email in un momento successivo.

Detto questo, qual è il migliore provider di posta elettronica per te? Dipende dalle tue esigenze e da quali servizi vuoi integrare. Se stai cercando una grande capacità di archiviazione e utilizzi molti servizi Google, Gmail potrebbe essere il provider di posta elettronica migliore per te. Se stai cercando un fornitore di posta elettronica ricco di funzionalità e utilizzi molti servizi Microsoft, Outlook potrebbe essere il provider di posta elettronica migliore. Se stai cercando un provider semplice che integri bene con altri servizi Apple, iCloud potrebbe essere invece la scelta giusta.

Come creare un indirizzo email professionale

Quando inizi la tua carriera, è importante avere un indirizzo di posta elettronica professionale. È la prima cosa che vedranno i potenziali datori di lavoro, e può fare la differenza tra ottenere il lavoro e fallire. Ecco alcuni suggerimenti per creare un indirizzo di posta elettronica professionale. Al di là della scelta del nome, che in questo caso sarebbe meglio far coincidere con il proprio nome all’anagrafe, consigliamo di usare un provider di posta elettronica professionale. Ci sono un sacco di provider di posta elettronica adatti a questo compito, come Hotmail, Gmail e Yahoo! Mail. Questi provider offrono indirizzi di posta elettronica più professionali di quelli offerti da altri fornitori gratuiti.

Meglio poi evitare l’uso di abbreviazioni, spesso viste come poco professionali. E ovviamente meglio evitare le battute di spirito. Anche se l’umorismo può essere un ottimo modo per aggiungere personalità alla tua posta elettronica, non è il modo migliore per creare un indirizzo di posta elettronica professionale. I potenziali datori di lavoro potrebbero non apprezzare un senso dell’umorismo che non coincide con il proprio, quindi è meglio evitarlo.

Creare una pec, posta elettronica certificata

Creare un account email certificato è un modo fantastico per tenere al sicuro la tua informazione e inviare messaggi importanti. Un account email certificato è un account speciale collegato a un indirizzo email verificato o a un dominio. Questo assicura che l’account email sia legittimo e che il mittente sia chi dice di essere. Quando crei un account email certificato, ti sarà assegnato un codice di sicurezza unico. Questo codice è necessario per inviare e ricevere messaggi dall’account.

Se hai bisogno di effettuare comunicazioni ufficiali a livello istituzionale, una pec è spesso necessaria ed esistono diversi provider che potrebbero aiutarti in tal senso, a un prezzo non altissimo.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-06-2022


Versace, la casa di Manhattan è in vendita: è la dimora più prestigiosa di New York

Covid: possibile proroga per l’obbligo di mascherine al lavoro