La donna, 41 anni, è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Sassari dopo il tentativo di femminicidio.

Sono ancora sconosciute le cause che hanno portato un uomo di Sennori, nel Sassarese, ad aggredire la compagna di 41 anni nell’appartamento in cui convivevano. La donna, al momento, è ricoverata all’ospedale di Sassari in gravissime condizioni.
Secondo le analisi dei carabinieri locali, aiutati nelle loro indagini dalla compagnia di Porto Torres e dal reparto operativo del comando provinciale di Sassari, l’uomo avrebbe usato un’arma da taglio per ferire la donna.

In seguito al tentato femminicidio l’aggressore si è tolto la vita impiccandosi.

ultimo aggiornamento: 08-09-2021


Morte di Chiara Ugolini, il fidanzato la ricorda su Instagram

Mantova, ragazza sequestrata per due settimane dalla famiglia per essersi innamorata