Non è riuscita a vincere la battaglia con il tumore che l’ha portata via a 38 anni: è morta Sara Anzanello, pallavolista campionessa del mondo

Sara Anzanello non è riuscita a vincere la sua ultima partita, quella contro il linfoma che le era stato diagnosticato un mese fa. La pallavolista, campionessa del mondo nel 2002, si è spenta a 38 anni, dopo averne vinte di battaglie, visto che già nel 2013 era stata colpita da epatite fulminante e costretta anche al trapianto. Non si era arresa nemmeno allora, tornando poi a giocare dopo l’operazione, nel 2016, scendendo in campo e indossando la maglia del Trecate in B1. Perché in fondo non ha mai sopportato di essere compatita.

Non per niente in una intervista rilasciata proprio in occasione del ritorno all’attività, nel 2016, aveva detto alla Gazzetta dello Sport: “Mi sono sempre considerata un’atleta. E oggi come allora se leggo parole tipo “poverina” mi sale il sangue alla testa. Non fa per me”.

Sara Anzanello: il tumore non le ha dato possibilità

Sembrava che dopo il trapianto di fegato al quale si era sottoposta, tutto fosse ormai in discesa. Come invece pubblicato postumo su Facebook, a Sara Anzanello era stato diagnosticato un tumore. La lettera aperta pubblicata dopo la sua morte, fa ancora più male.

“Devo fare un altro trapianto, ma mi hanno diagnosticato un tumore al sistema linfatico. Ed ora inizierò i cicli di chemioterapia, ho paura perché voglio vivere .Non si sa mai quali e quante sfide la vita ti pone davanti, difficilmente si è abbastanza pronti”

“Cos’è la cosa che vorresti più di ogni altra, il tuo sogno nel cassetto, il tuo desiderio più grande? Il mio sogno è vivere”. 

Sara Anzanello
Sara Anzanello

Sara Anzanello: l’eptatite e poi il tumore

Una combattente: lo dimostrano innanzitutto i risultati sportivi, come quel meraviglioso oro di Berlino conquistato insieme alle ragazze di Bonitta. Lo dimostra la volontà di rimettersi in piedi dopo l’epatite, non solo tornando a giocare due anni fa ma anche iscrivendosi all’università, Scienze Motorie.

Una donna che ha continuato a fare progetti e a vivere secondo i propri canoni. Che voleva solo vivere. “Arrivederci a tutti”, così si conclude il suo post.

Fonte foto: https://www.facebook.com/SaraAnzanello/

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
people scelte della redazione

ultimo aggiornamento: 26-10-2018


Cecilia Rodriguez è incinta?

Marco Bottega: tutto sullo chef stellato di La Prova del Cuoco