La terza serata del Festival di Sanremo 2021 è stata quella dedicata alle cover e non sono mancati ospiti eccezionali e sorprese inaspettate.

Alla terza serata del Festival di Sanremo 2021, quella dedicata alle cover, non sono mancate gag comiche e momenti clou: Fiorello ha ironizzato sulle dimissioni di Nicola Zingaretti, Zlatan Ibrahimovic è arrivato alla kermesse chiedendo un passaggio a un motociclista e Francesca Michielin ha rotto la tradizione porgendo il suo mazzo di fiori a Fedez. “Io e Fede facciamo una sera ciascuno, stasera i fiori vanno a lui”, ha spiegato la cantante tra l’approvazione generale sui social.

Sanremo 2021: la terza serata

La terza serata del Festival di Sanremo 2021 si è aperta con un “inciampo” per Noemi e Neffa, che insieme hanno cantato “Prima di andare via”. I due cantanti a causa di un problema tecnico erano visibilmente fuori sincrono e inoltre in molti, via social, hanno notato che Neffa non ha dato la mano alla collega prima di scendere la scalinata dell’Ariston.

Noemi
Noemi

Dopo l’esibizione di Fedez e Francesca Michielin la cantante ha rotto la tradizione porgendo i suoi fiori al rapper, gesto che è stato “condiviso” anche da Victoria dei Maneskin, che ha donato i suoi fiori a Manuel Agnelli.

Irama, in quarantena per essere entrato in contatto con un positivo al Covid, ancora una volta ha dovuto accontentarsi del suo “video di prova” durante il quale si era esibito in Cyrano, di Francesco Guccini. Arisa e Michele Bravi invece hanno fatto il pieno di like esibendosi in Quando, di Pino Daniele. I Negramaro hanno omaggiato invece il compianto cantautore Lucio Dalla nel giorno del suo compleanno, reinterpretando il suo brano 4 marzo 1943.

Durante la serata Fiorello ha scherzato sulle dimissioni di Nicola Zingaretti su cui aveva già ironizzato la sera prima: “Mi ero limitato a fare due battutine su Zingaretti e lui cosa fa? Si dimette?! Mi sento in colpa”, ha dichiarato lo showman. Amadeus a sorpresa gli ha “rubato” la scena parlando al telefono con Vasco Rossi, che ha fatto i suoi auguri ai due per lo svolgimento della kermesse.

La performance di Lauro e l’autostop di Ibrahimovic

Alla terza serata di Sanremo Achille Lauro, ospite speciale di questa edizione, ha inscenato la “musica pop” con una scenografia ispirata all’antica Grecia. Insieme a lui si è esibita sul palco Emma Marrone.

Ibrahimovic ha stupito tutti raccontando il suo rocambolesco arrivo alla kermesse: il calciatore, bloccato per ore nel traffico, sarebbe riuscito ad ottenere un passaggio da un motociclista. “Per fortuna il proprietario della moto era anche milanista“, ha scherzato in diretta tv.

TAG:
Festival di Sanremo

ultimo aggiornamento: 05-03-2021


Rihanna, le foto bollenti in lingerie…

Sanremo, parla il motociclista: “Voleva guidare Ibra, mia moglie non mi credeva”