Sandra Milo ha confessato di aver ricevuto via social proposte oscene e immagini osé da parte di alcuni uomini sconosciuti.

Dopo il suo scatto completamente senza veli per la copertina del magazine Flewid, Sandra Milo ha rivelato via social di aver ricevuto immagini osé e proposte oscene da parte di uomini sconosciuti. L’attrice ha scritto alcune stories al vetriolo intimando a queste persone di smettere d’importunarla:

“Spesso mi tocca visualizzare foto di membri maschili. La mia espressione sbigottita è parimenti a quella di questo primate del regno animale. Anche noi umani siamo primati, ma spesso ce lo scordiamo…Robe da matti”, ha tuonato l’attrice via social.

Sandra Milo
Sandra Milo

Sandra Milo: le proposte oscene e lo sfogo

A 87 anni compiuti la musa di Federico Fellini, Sandra Milo, non smette di spezzare cuori: a quanto pare – stando a quanto da lei stessa ammesso via social – numerosi utenti le avrebbero fatto proposte oscene e inviato materiale fotografico a dir poco imbarazzante. La Milo si è sfogata direttamente tramite stories e ha specificato di non essere interessata a trovare un fidanzato in questo modo:

“Non sono interessata a conoscere uomini né qui né nella vita reale”, ha scritto, e ha aggiunto: “Ricordo ad alcuni di voi che siamo su Instagram e non su Meetic o un altro sito di incontri”.

La copertina osé e il successo social

Di recente la famosa attrice è balzata agli onori della cronaca per aver posato completamente senza veli per la copertina del magazine Flewid. Sui social in tanti si sono complimentati con lei per aver dimostrato che la bellezza non ha età e per essere stata in grado di apparire sicura e seducente anche a 87 anni. Purtroppo, a seguito della copertina “scandalo”, Sandra Milo ha avuto a che fare anche con qualche “interessamento” indesiderato di troppo. La questione avrà ulteriori sviluppi?

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Edoardo Vianello, il drammatico racconto: “Morta all’improvviso…”

Dramma per l’attrice di Harry Potter: il figlio di 2 mesi in ospedale per Covid