Fiocco rosa per Samantha Cristoforetti: è nata una bambina

L’astronauta Samantha Cristoforetti è diventata mamma di una bella bambina nata a Colonia, in Germania

chiudi

Caricamento Player...

La notizia non è dell’ultima ora: in realtà Samantha Cristoforetti ha dato alla luce la sua prima figlia già a fine novembre. La piccola sarebbe nata a Colonia, in Germania, ma la notizia è rimasta super segreta fino ad oggi. La bambina pare abbia un nome molto evocativo: Kelsey Amal. Kelsey, dall’antico nome inglese Cēolsige, significa “nave della vittoria“, invece Amal, dall’arabo, vuol dire “speranza“.

La notizia è stata diffusa solo nelle ultime ore…

L’astronauta italiana è alla sua prima maternità. La gravidanza era stata resa nota dal settimanale Chi, che, a fine settembre, l’aveva fotografata per la prima volta con il pancione.

La Cristoforetti è popolare come molte vip, ma differenza delle star dello showbiz italiano è molto riservata e condivide con i suoi fan solo ciò che riguarda il suo lavoro.

Classe 1977, la nostra Samantha è legata sentimentalmente a un ingegnere dell’Esa, di cui ovviamente non si sa nulla: per la coppia è il primo figlio.

a sua lunga missione nello Spazio, cominciata il 23 novembre 2014, è terminata l’11 giugno dello scorso anno, ma lei non ha mai nascosto la voglia di tornare nello Spazio.

Nel nostro Paese è nota come la prima astronauta donna italiana, e l’attenzione mediatica, sopratutto nei suoi 200 giorni di permanenza nello spazio, è stata elevatissima.

Tanto elevata che Selvaggia Lucarelli, subito dopo il ritorno sulla Terra, aveva scritto un post al veleno su Facebook:

Abbiamo capito che la Cristoforetti è tornata a casa e mi spiace per lei che ora si ritrovi appiccicato addosso il nomignolo AstroSamanta come una cartomante barese, ma davvero, basta. Non se ne può più.

C’è tanta gente che lavora mesi su una petroliera o in cantieri sperduti nel mondo o a tirar su le case in Nepal e quando torna a casa si festeggia senza tutta ‘sta melassa spaccac*glioni“.

Nonostante la giornalista ormai ci abbia abituato ai suoi post taglienti, in quel caso le sue parole fecero molto discutere.