Salopette: i modelli che non possono mancare nel guardaroba primaverile

Chi non ha mai posseduto una salopette ? Se non ne avete una, correte a comprarla, è un must have che non può mancare nel vostro guardaroba! In jeans, tinta unita o fantasia, chi più ne ha più ne metta!

chiudi

Caricamento Player...

Uno dei tormentoni più in voga di questa primavera saranno senza dubbio le Salopette: il pantalone o gonna con bretelle, che dopo essere stato molto in voga nel 2015, continua a far parlare di se anche nella moda primavera/estate 2016. La salopette è nata negli anni ‘80 principalmente come indumento da lavoro, pratico, sbrigativo e principalmente maschile. Un capo che si credeva ormai passato di moda, classificato come poco elegante, ora rivela tutto il suo potenziale e difficilmente passerà di moda. Esiste un’infinita varietà di modelli, colori e tessuti per ogni occasione: da una serata romantica a una serata in discoteca, da una gita in montagna a una festa sulla spiaggia. Tra quelle più utilizzate vi è di sicuro la Salopette in Jeans, un capo evergreen da custodire sempre nell’armadio in quanto si presta bene a tutti gli outfit.

Comodità e moda a braccetto: i consigli degli stilisti

Oltre che essere estremamente comoda, pratica e versatile, la Salopette è un capo trendy da indossare seguendo il proprio stile.

Può diventare un capo di moda veramente chic, basta sapere a quali indumenti affiancarla.

Il tuo problema è come abbinarle? C’è una soluzione a tutto, dalle T-shirt alle camicie, dalle canotte ai dolcevita. 

Gli stilisti consigliano di adottare un mix sportivo unendo il jeans con capi più ”romantici”, come ad esempio una camicia con merletti e consigliano di evitare l’abbinamento bauletto e ballerine, considerato troppo premaman. Sconsigliano inoltre l’utilizzo di frange, le quali renderebbero l’outfit troppo tipico del Far West. 

La salopette corta, è considerata molto sexy e femminile, da indossare con stiletto ma anche sneakers in modo da creare un look acqua e sapone, evitando gli eccessi. 

La versione lunga invece, è consigliabile abbinarla con una canottiera semplice in contrasto con accessori più decisi, per ravvivare il look ed evitare la tendenza allo stile ”boscaiolo”.

Ora è il momento di scegliere quella che fa al caso tuo, sfoglia la nostra gallery e scegli il tuo stile!

Salopette2_risultato

Clicca qui per vedere la fotogallery completa