Il commissario tecnico della Nazionale azzurra Roberto Mancini festeggia il suo braccio destro e amico Gianluca Vialli con un post sui social.

Roberto Mancini festeggia i 57 anni di Gianluca Vialli con post su Twitter: “Tanti auguri bomber e fratellino. Un giorno ideale per il compleanno”. Gianluca Vialli è stato il suo ex compagno della Sampdoria campione d’Italia ed è il suo attuale braccio destro. Mancini dedica anche due foto sul post: la prima è dei tempi della Sampdoria e la seconda è durante una partita di Euro 2020. Anche la Figc ha fatto gli auguri a Vialli con queste parole: “Bomber azzurro e ora Capo delegazione della Nazionale. Luca Vialli, 59 presenze e 16 gol in Nazionale, nella Hall of Fame del Calcio Italiano”.

Il post del compleanno

Gianluca Vialli compie 57 anni e le parole usate dall’amico per fargli gli auguri dimostrano qual’è il legame che li unisce, e che li ha tenuti legati anche quando la vita ha giocato uno dei suoi brutti tiri. Di seguito il post su Twitter che Mancini ha dedicato a Vialli:

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Il tumore, la paura di non farcela e infine la guarigione con il ritorno alla normalità e adesso l’opportunità di una vita che si ripresenta. L’immagine di Vialli che corre in campo ad abbracciare Mancini parla da sola. Nel momento che conduce alla finale degli Europei contro l’Inghilterra non si può non pensare a quando nel 2006 l’Italia di Lippi conquistava la Coppa del Mondo in Germania.

Il ritorno a Wembley

I due amici e colleghi tornano di nuovo a Wembley stavolta guardando le cose da un’altra prospettiva. Per chi se lo fosse dimenticato, Gianluca Vialli ci ha vinto due trofei quand’era al Chelsea (FA Cup e Coppa di Lega) e nella finale di domenica potrebbe fare una tripletta. Insieme a Mancini saranno di nuovo fianco a fianco in un’altra importante tappa della storia del calcio italiano.


Raffaella Carrà: il funerale all’Ara Coeli, tra lacrime e applausi

Morandi, struggente lettera a Raffaella Carrà: “Ci incontreremo ancora”