Rita Bonaccorso proclama la sua innocenza: l’ex moglie di Schillaci attacca…

Rita Bonaccorso, l’ex moglie di Schillaci, si sfoga a Domenica Live e proclama la sua innocenza: “Solo i miei figli sono proprietari della casa da cui mi hanno sfrattato”

chiudi

Caricamento Player...

Rita Bonaccorso, ex moglie di Schillaci, è tornata a Domenica Live. La donna è stata ospite di Barbara d’Urso per gli ultimi aggiornamenti sulla complicata vicenda giudiziaria che la vede protagonista. Dopo aver perso la casa, si è collegata allo studio con la madre e la sorella dalla roulotte in cui vive da ormai sette mesi. La figlia avuta dal calciatore, invece, è presente in studio.

“Io sono innocente e sono per l’ennesima volta qua da sola, dov’è la controparte? La gente che vuole i miei soldi perché non è qui in tv a dire la sua verità, a dire a chi devo dare questi soldi?” si sfoga la donna, precisando di non essere stata condannata.

Al momento di chiaro c’è solo la certezza che la situazione è davvero complicata.

“Solo i miei figli sono i proprietari di quella casa”, continua la donna, a cui fa eco la figlia Jessica dallo studio:

“Siamo qui a lottare contro queste sentenze, perché mia madre non è colpevole, non è responsabile di quanto è accaduto.

Non è giusto che mia madre sia stata trascinata in questo pasticcio, non è giusto che lei debba pagare per altri. Noi aspettiamo giustizia da 20 anni. Io ho 28 anni, avevo 8 anni quando è iniziato tutto. Non è giusto che io sia fuori da quella casa comprata con il sudore della fronte di mio padre.

La storia sembra veramente un film, a pagare dovrebbe essere la gioielliera che aveva il debito“.

La gioielliera intanto ha denunciato per diffamazione la donna, ma Rita non si arrende e lancia un appello alla magistratura:

“Voglio che i giudici prendano di nuovo in mano questa questione e trovino una soluzione”.