Rimedi infallibili fai da te per togliere le macchie di burro

Metodi naturali e infallibili per togliere le macchie di burro da ogni tipo di tessuto senza lasciare traccia.

chiudi

Caricamento Player...

Il burro è uno degli ingredienti più presente nella cucina. Lo si utilizza sia da solo che insieme ad altri ingredienti per preparare creme e dolci. Essendo un prodotto molto grasso quando ci si macchia diventa un vero problema eliminare l’alone. Avendo un colore chiaro diventa abbastanza semplice far sbiadire il tessuto. Il problema, però, rimane per quanto riguarda l’alone. Vediamo come riuscire a togliere le macchie di burro ricorrendo a dei rimedi fai da te tramandati di generazione in generazione.

TOGLIERE LE MACCHIE DI BURRO
TOGLIERE LE MACCHIE DI BURRO

Togliere le macchie di burro in modo definitivo senza lasciare aloni e rispettando il colore del tessuto.

Un primo rimedio per le macchie di burro è quello di mettere del borotalco. Funziona un po’ come con l’olio e quindi la macchia viene subito assorbita. Il borotalco eviterà il formarsi dell’alone e ridurrà al minimo la macchia. Questo non è, però, sufficiente a far tornare il tessuto pulito come prima, però è senza dubbio un’ottima soluzione immediata. Successivamente bisognerà trattare la macchia con del sapone di Marsiglia per rimuoverla delicatamente. Questo trattamento è particolarmente indicato nei capi chiari o di seta o lino. Sfregare il sapone direttamente sul tessuto e lasciare agire per circa dieci minuti. Sciacquare con acqua tiepida e tutto tornerà come prima.

Per le macchie di burro si può provare anche a sfregare con un panno in cotone del detersivo per piatti. In questo caso, però bisogna fare attenzione a non scegliere un detersivo colorato se il tessuto è bianco, altrimenti si macchierà. Ottima anche l’acqua ossigenata da non applicare direttamente sul tessuto ma sempre con un panno o un asciugamano. Sciacquare, poi, con acqua tiepida e ultimare con del sapone neutro per assicurarvi che sia andato via l’alone.