La rivelazione di Roby Facchinetti su Riccardo Fogli!

A Domenica In Roby Facchinetti ha parlato del suo amico Riccardo Fogli, e di come starebbe ora che L’Isola dei Famosi è giunta al termine.

Ospite a Domenica In Roby Facchinetti ha raccontato alcuni dettagli riguardo al suo amico Riccardo Fogli, reduce dall’esperienza all’Isola dei Famosi e da lui incontrato proprio in questi giorni. Il tastierista dei Pooh ha dichiarato che il suo amico sarebbe ancora provato dall’esperienza fatta come naufrago, e che avrebbe espresso un desiderio speciale riguardante l’isola dei famosi: “Ci ritornerebbe con tutta la famiglia, ha fatto sapere Facchinetti.

Roby Facchinetti e Riccardo Fogli: la verità sull’esperienza all’Isola

Il collega e storico amico di Riccardo Fogli ha tranquillizzato i fan assicurando che, nonostante sia ancora molto provato dall’esperienza all’Isola, lui sarebbe certo che presto le sue condizioni di salute miglioreranno:

“Ieri sera siamo stati a cena, è dimagrito molto. lui è un mangione e lì non si mangiava. Deve riprendersi, però lui è una roccia. Sì, emotivamente è un po’ provato”, ha detto.

RICCARDO FOGLI
RICCARDO FOGLI

Facchinetti ha anche lasciato intendere che il desiderio di Riccardo Fogli sia quello un giorno di fare ritorno in Honduras con tutta la sua famiglia, lasciando quindi intendere che tra lui e la moglie Karin Trentini le cose non sarebbero cambiate, nonostante lo scandalo lanciato da Fabrizio Corona.

Lo scandalo Fabrizio Corona all’Isola dei Famosi

Durante l’esperienza in Honduras infatti, Riccardo Fogli si era scontrato con l’ex Re dei paparazzi, che ha fatto sapere con un video trasmesso dalla produzione del programma che la moglie del volto dei Pooh lo avrebbe tradito con una sua conoscenza, lo stilista Giampaolo Celli.

Fogli aveva fatto sapere fin dall’inizio di non credere a una sola parola di Fabrizio Corona, e in tanti su Instagram hanno preso le sue parti schierandosi contro l’ex Re dei paparazzi e la produzione del programma (compresa la stessa conduttrice Alessia Marcuzzi) per non aver dimostrato un comportamento corretto nei confronti del naufrago.

ultimo aggiornamento: 08-04-2019

X