Registro delle opposizioni: tutto quello che bisogna sapere sul servizio che permette di opporsi agli operatori del telemarketing.

Chiamate a tutte le ore, operatori insistenti, offerte fasulle e truffe. Quante volte il telemarketing ti ha mandato ti ha mandato su tutte le furie? Se anche tu hai voglia di chiudere una volta per tutte con i call center (almeno in entrata) potresti valutare l’iscrizione al Registro delle opposizioni, un servizio gratuito che tutela l’utente da ogni tipo di operazione commerciale legata a un numero di telefono di cui si è intestatari. Scopriamo insieme cos’è, come funziona e com’è possibile iscriversi.

Cos’è il Registro delle opposizioni?

Per Registro Pubblico delle Opposizioni si intende un servizio gratuito, istituito una prima volta con il D.P.R. n° 178/2010 e aggiornato con il n° 149/2018, che permette all’utente di manifestare la volontà di opporsi all’utilizzo del proprio numero di telefono per finalità pubblicitarie. Non solo. L’iscrizione al Registro permette anche di opporsi all’utilizzo degli indirizzi postali associati al numero di telefono, presenti negli elenchi pubblici.

Uomo Smartphone
Uomo Smartphone

Il Registro serve a bloccare il trattamento dei propri dati personali, presente negli elenchi telefonici pubblici. Tuttavia, ed è importante sottolinearlo, l’opposizione non annulla la validità dei consensi che abbiamo dato direttamente noi alle varie aziende per finalità commerciali. In altre parole, iscrivendosi all’RPO è possibile evitare di ricevere contatti da società di telemarketing alle quali non avremo mai dato il consenso al trattamento dei nostri dati personali, ma potremo essere ancora contattati da aziende che hanno ricevuto il nostro permesso. Ma come ci si può iscrivere al Registro?

Come iscriversi al registro delle opposizioni

L’iscrizione può essere richiesta da ogni singolo utente tramite quattro differenti modalità: attraverso il web, compilando l’apposito modulo elettronico; tramite telefono, chiamando il numero verde 800 265 265; scrivendo una email con in allegato l’apposito modulo; attraverso una raccomandata.

Qualora si scegliesse di procedere per email, è necessario riportare il numero di telefono che si vuole iscrivere e inviare una email all’indirizzo iscrizione@registrodelleopposizioni.it con in allegato il Modulo EMAIL per Iscrizione, Revoca e Aggiornamento dati, disponibile sul sito ufficiale.

Registro delle opposizioni telefono: le sanzioni

L’RPO deve essere consultato anche dai singoli operatori telefonici, che sono tenuti a registrarsi e a consultare l’elenco dei numeri iscritti al Registro per salvaguardare l’opposizione degli utenti. Qualora un operatore violasse il diritto di opposizione, venendo meno all’art. 83 par. 5 del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, andrà incontro all’applicazione di sanzioni pecuniarie che variano e possono arrivare fino a 20 milioni di euro. Per le imprese, si può arrivare al 4% del fatturato mondiale totale annuo del precedente esercizio.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-03-2022


Frasi sagge: cosa scrivere per aiutarsi o indurre gli altri a riflettere

MusArt festival 2022, svelato il programma del festival