Un anno nefasto per la Regina Elisabetta che, dopo la morte del marito, perde un’altra persona a lei cara, una sua dama di compagnia storica venuta a mancare.

La Regina Elisabetta si è ritrovata di nuovo a fare i conti con un brutto lutto: la sovrana 95enne ha perso una cara amica, Ann Fortune FitzRoy, sua dama di compagnia dal 1963.

Come riportato dal The Sun, la duchessa di Grafton è morta il 3 dicembre all’età di 101 anni, dopo aver servito la Corona britannica per quasi 70 della sua vita. Nel 1953, anno dell’incoronazione della regina Elisabetta, iniziò la sua carriera reale come Lady of the Bedchamber, una sorta di assistente personale. 

Più di recente, Ann Fortune FitzRoy è stata responsabile degli abiti e dei gioielli della Regina Elisabetta come responsabile delle vesti, la sua camerista. Nel 1980 la Regina l’ha nominata anche Dama della Gran Croce dell’ordine reale vittoriano, un premio che lei stessa conferisce. 

Ma le due donne erano legate da molto più che da un rapporto professionale, ecco perché per la Regina Elisabetta questo è un vero e proprio lutto. Ann Fortune FitzRoy, infatti, negli anni è diventata vera amica e confidente della monarca. Elisabetta II fu persino madrina di una delle figlie della duchessa, Lady Virginia Mary Elizabeth FitzRoy.

Classe 1920, vedova del duca di Grafton, è rimasta al fianco di Elisabetta II fino alla fine dei suoi giorni, servendo il suo Regno fino in fondo.

Non si sa ancora chi prenderà il suo posto, di certo il ruolo è molto ambito dalla maggior parte delle nobildonne d’Inghilterra. Sicuramente, però, la Regina Elisabetta nel suo cuore non la sostituirà mai con nessuno.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-12-2021


Il Principe Alberto con i figli alla festa di Natale…ma Charlene non c’è

Antonella Clerici festeggia il suo compleanno e si emoziona in diretta