La famiglia reale inglese è alla ricerca di ben tre chef. Se volete partecipare alla selezione vi spieghiamo come candidarvi.

Cuochi d’Italia e non solo, aprite bene le orecchie perché questa potrebbe davvero essere l’occasione che stavate aspettando, quale? La sovrana d’Inghilterra è alla ricerca di tre nuovi cuochi e nello specifico la selezione è aperta per due Demi Chef de Partie ed uno Chef de Partie. Questi dovranno occuparsi non solo degli eventi che si terranno a Buckhinhgam Palace ma anche di quelli che avranno luogo in tutte le residenze della Regina Elisabetta. La selezione è aperta a tutti i Royal Chef del mondo e per candidarsi c’è tempo fino all‘8 giugno.

Elisabetta cerca chef: il contratto offerto

Alla corte della Regina Elisabetta si cercano tre Royal chef, non per forza di nazionalità inglese e per tutte e tre le posizioni la Corona è pronta ad offrire un contratto a tempo indeterminato con una richiesta di presenza full time di 5 giorni su 7. Come si legge nell’annuncio (qui) la collaborazione prevede 33 giorni di ferie l’anno ma per ciascuna viene data anche la possibilità della formula live in, che consiste nell’abitare a palazzo senza sostenere ulteriori spese di affitto.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta

Sulla posizione dei Demi Chef de partie, sull’annuncio si legge che viene richiesto uno chef di pasticceria ambizioso e qualificato con almeno un anno o due di esperienza. Ai candidati si richiede spirito di squadra oltre, una chiara passione per il cibo e il settore della ristorazione ed anche una forte volontà nell’apprendere nuove abilità.

Chef a corte: le richieste

Per quanto riguarda invece il ruolo dello Chef de Partie, oltre alle qualifiche e alle ambizioni viene richiesta, ma non è essenziale, una certa esperienza in una cucina di prim’ordine o in un ambiente di catering. Bisognerà essere in grado di fornire un servizio di ristorazione di altissimo livello ed il ruolo sarà vario, assistendo anche il capocuoco nella gestione dei livelli delle scorte e degli acquisti, oltre a guidare la squadra durante il servizio.


Camera anecoica: che cos’è e a cosa serve il ‘luogo’ più silenzioso al mondo

Auguri di matrimonio: le migliori frasi da scrivere sul biglietto