Samantha non sarà l’unica grande assente nel reboot di Sex and the City: anche Mr. Big non lo rivedremo nella serie TV.

La notizia del ritorno di Sex and the City con un stagione reboot, che arriva a distanza di 17 anni dalla messa in onda dell’ultima puntata, ha fatto felici i fan e, sopratutto, le tante della fan dell’amatissima serie TV. Non tutti i personaggi principali torneranno però nelle nuove puntate: è noto da tempo il forfait di Samantha per via dei pessimi rapporto tra l’attrice che la interpreta, Kim Cattrall, e Sarah Jessica Parker (l’interprete di Carrie), ora è però arrivata la notizia che neppure Mr. Big tornerà nella serie TV.

Sex and the City, nel reboot non ci saranno diversi protagonisti

Al momento non sono noti i motivi per cui Chris Noth, l’attore che nel corso delle varie stagioni di Sex and the City ha interpretato il ruolo di Mr. Big, abbia deciso di non partecipare al reboot della serie Tv. Certo è che la sua assenza di farà sentire.

Chris Noth
Chris Noth

La sua storia d’amore con Carrie aveva accompagnato gli spettatori e le spettatrici nel corso delle varie stagioni della serie TV, diventando uno degli aspetti focus intorno alla quale ruotava la trama principale.

Anche un terzo personaggio di Sex and the City non tornerà nel reboot: Steve Brady, il marito di Miranda che era interpretato da David Eigenberg.

Sex and the City 7: le anticipazioni

Non ci sono, per il momento, molti dettagli riguardo alla nuova stagione di Sex and the City, quello che è noto è che gli episodi di quella che a tutti gli effetti sarà la settimana stagione saranno in totale 10.

Nella nuova stagione, che sarà ambientata ai giorni nostri, si parlerà anche di Covid-19 e della pandemia. “Sarà una parte ovvia della sceneggiatura” ha dichiarato Sarah Jessica Parker parlando a Vanity Fair USA dei nuovi episodi.

TAG:
serie tv

ultimo aggiornamento: 22-02-2021


Festival di Sanremo 2021: ecco i duetti e le canzoni della terza serata

Festival di Sanremo 2021: Naomi Campbell non ci sarà