A Domenica Live Randi Ingerman ha raccontato la sua lotta contro la grave malattia da cui è stata colpita: l’epilessia.

L’attrice americana Randi Ingerman, ha voluto raccontare a Domenica Live il grave percorso da lei subito da quando ha scoperto di soffrire di epilessia, un male che ha ostacolato la sua vita e la sua carriera.

“La primi crisi epilettica l’ho avuta nel 2009. Però ti dicono che se capita solo una volta non è epilessia, ma potrebbe essere una conseguenza dello stress. Poi, ne ho avute ancora, ad oggi sono più di 160. Non rispondevo ai medicinali, un terzo delle persone che soffrono di epilessia sono farmaco-resistenti. Ora mi parlano di un intervento difficile al cervello, ma sono terrorizzata. Già due volte mi hanno trovato quasi morta in casa”, ha dichiarato.

Randi Ingerman: l’epilessia e le crisi

La grave forma di epilessia di cui soffre Randi Ingerman sembrerebbe essere completamente resistente ai farmaci e l’attrice ha dichiarato di aver trovato sollievo solo in uno speciale olio a base di cannabinoidi. Per lei si prospetta un delicato intervento al cervello, anche se ha dichiarato lei stessa di essere terrorizzata all’idea di sottoporvisi.

Randi Ingerman
Fonte Foto: https://www.instagram.com/randiingerman/?hl=it

“Se sono da sola quando mi viene una crisi, rischio di farmi male cadendo. Ho una cicatrice sul viso provocata da una caduta che un bravo chirurgo è riuscito a nascondere.

Capita anche di farsela addosso, questa situazione è tutto fuorché glamour. Ogni crisi dura un minuto, un minuto e mezzo. Può succedermi di avere una crisi di assenza, in cui non collego il cervello, o di perdere conoscenza”, ha spiegato al salotto di Barbara D’Urso la modella, che proprio a causa dell’epilessia ha scelto di allontanarsi progressivamente dalle scene.

Randi Ingerman e i gravi lutti da cui è stata colpita

La vita di Randi Ingerman è stata lastricata di prove molto difficili: oltre alla malattia ha dovuto convivere con la scomparsa di suo padre, di suo fratello (a seguito di un’overdose) e della sua nipotina, da lei spesso ricordati attraverso il suo profilo Instagram. La modella ha anche una sorella che sarebbe affetta da Lupus e che, dopo la dialisi, si sarebbe salvata grazie a un rene ricevuto da parte di un donatore.

“Dobbiamo credere ai miracoli, perché stava morendo ma ha ricevuto un rene grazie a un ragazzo di 17 anni che purtroppo ha perso la vita”, ha dichiarato Randi Ingerman a Domenica Live.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/randiingerman/?hl=it


Gabriel Garko: “Potrei essermi sposato…”

Vanessa Ponce de Léon, la Miss Mondo 2018 che in Messico aiuta i migranti