Raffaele Sollecito dopo il caso Meredith, ecco dove lo vedremo…

Sembra proprio che Raffaele Sollecito sia destinato a restare in televisione: pare che parteciperà ad un programma come esperto di giustizia

chiudi

Caricamento Player...

Da quello che afferma Ilmessaggero, Raffaele Sollecito dopo essere stato assolto per la sua presunta partecipazione all’omicidio di Meredith Kercher, pare diventerà opinionista sui temi della Giustizia nel programma Il Giallo della Settimana, che verrà trasmesso il sabato sera da TgCom24. Da ciò che riporta Vanityfair, sembra che il contratto ancora non ci sia, ma sicuramente non sono mancate le polemiche al riguardo: ora pare proprio però, che Raffaele Sollecito vestirà i panni di esperto di giustizia. Il giornalista Paolo Liguori, da quello scritto su Corriere.it, sembrerebbe aver affermato che il ragazzo essendo stato in carcere e avendo affrontato tutti i gradi del processo, conosce sicuramente molto bene la ”macchina della giustizia”.

Le dichiarazioni riguardanti Raffaele Sollecito

Da quello scritto su Vanityfair.it, durante un’intervista, Raffaele Sollecito pare abbia affermato: In Tv ci sono tanti esperti di criminologia che parlano dopo aver studiato sui libri. Io ho vissuto quattro anni di carcere, un processo giudiziario e uno mediatico. Penso che la mia opinione non valga meno

Avrebbe inoltre continuato: ”La mia testimonianza può essere di aiuto a molti. Mi batto perché nessuno riviva quello che è successo a me. Posso portare nei dibattiti giudiziari un punto di vista originale.”

”Mi concentrerò sui casi giudiziari italiani, tenendo conto soltanto dei fatti e delle questioni oggettive delle indagini.”

Durante la conferenza stampa da ciò che afferma IlmessaggeroPaolo Liguori avrebbe affermato: ”Sollecito è stato definitivamente assolto anche dalla Cassazione, è stato in carcere, ha affrontato tutti i gradi del processo: conosce la macchina della Giustizia meglio di tutti noi e ci racconterà anche il suo calvario.”

Senza fare nomi, inoltre pare abbia detto la sua opinione su alcuni criminologi televisivi: ”A volte quando guardo la televisione mi chiedo: quella è una criminologa?

È una bella ragazza, lo vedo anch’io, ma dove si prende il diploma di criminologa? Io mi sento molto come Sollecito e se lui è uno specchietto per le allodole, allora lo sono anch’io.”

Pare proprio che sia in questo modo che Raffaele Sollecito dopo il caso di Meredith Kercher, tornerà in Tv.

Fonte copertina: Facebook