Gabriel Garko: un sex symbol dal cuore d’oro

Gabriel Garko si trova in Sierra Leone per sostenere FHM Italia Onlus che si occupa di migliorare le condizioni dei minori nelle carceri

chiudi

Caricamento Player...

Il nuovo progetto di Gabriel Garko è raccontato tutto sui social. L’attore pubblica nei suoi post i resoconti delle sue giornate piene, in Sierra Leone, dove sta lavorando in seno alla Ong FHM Italia per sostenere i bambini di una piccola comunità. L’obiettivo più grande è la costruzione di una scuola. La ricerca della location giusta è già iniziata, come Garko ha sottolineato su Instagram.

Tutto è cominciato a Sanremo

Pare che proprio a Sanremo, dove l’attore era impegnato nella conduzione del festival, Garko ha conosciuto il medico Roberto Ravera, impegnato in un progetto per l’assistenza dei minori negli istituti di pena.

«Si è informato sulla nostra attività. Mi ha guardato e mi ha detto: “E se venissi?”», ha raccontato il medico all’Ansa, sottolineando come l’attore si sia subito trovato a suo agio nella piccola comunità che ha deciso di sostenere.

Per Garko è la prima esperienza di volontariato.

Il progetto di FHM ITALIA in Sierra Leone

FHM ITALIA Onlus, che da diversi anni opera in una delle realtà tra le più povere del mondo (ferite provocate da una lunga guerra civile e, più recentemente, dalla più grave epidemia da Ebola) continua ad offrire il suo sostegno a tantissimi bambini e adolescenti.

Il progetto che la Onlus vuole sviluppare è quello di apportare in Sierra Leone un modello di intervento clinico, riabilitativo ed educativo nell’ ambito della salute mentale per i minori.

“Il nostro obiettivo primario è lavorare in termini di cooperazione sostenibile, contribuendo alla costruzione di progetti in grado, in medio-breve termine, di funzionare in modo autonomo.

Da più anni vengono attivati anche progetti di ricerca sul trauma emotivo dal punto di vista neurofisiologico in collaborazione con il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Parma”, ha spiegato il medico sanremese.

gabriel_garko

 Fonte foto: Instagram