È iniziato il conto alla rovescia per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica e Bruno Vespa ha fatto la sua previsione su chi sarà.

Bruno Vespa fa la sua previsione sul nome di chi sostituirà Sergio Mattarella al Quirinale. Il giornalista conduttore di Porta a Porta ha dato i nomi che secondo lui potrebbero essere i papabili sostituti.

In queste ore si deciderà il futuro del nostro Paese, al momento è infatti in corso la prima votazione a Montecitorio, si aspetta quindi con trepidazione il risultato che porterà all’elezione del nuovo Capo dello Stato.

Le previsioni di Bruno Vespa

Bruno Vespa è convinto su quello che potrebbe essere il risultato delle votazioni. Il giornalista, infatti, ha detto: “Sono rimasti solo tre nomi. Draghi. Soprattutto Draghi. Con un occhio a Casellati e Casini. Sia Letta sia Conte non vorrebbero una persona di centrodestra, ma i loro partiti sono tutt’altro che unanimi sul premier Draghi. Il centrosinistra sta provando a confezionare un pacchetto completo. Draghi al Quirinale. Un governo di solidarietà nazionale: Draghi non vorrebbe un governo egemonizzato dalla sinistra, di qui l’attenzione verso Giorgetti”

Questa è l’idea del giornalista della Rai, che come tutti in queste ore è in attesa del verdetto del Quirinale, per il prossimo Presidente della Repubblica.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-01-2022


Una campagna per i diritti delle donne afghane: nasce #unasolasquadra

Quirinale: ai voti anche Amadeus e Alberto Angela