Quante rose si regalano? Scopriamo il significato dei numeri e perché alcune cifre non andrebbero donate neanche al nostro peggior nemico.

Se avete intenzione di regalare un mazzo di rose ad una persona, che sia donna o uomo, fate attenzione al numero. In base alla ‘cifra’ che scegliete comunicherete qualcosa. A prescindere da ciò, visto che il destinatario potrebbe anche ignorare questo piccolo dettaglio, vediamo quante rose si regalano.

Quante rose si regalano: pari o dispari?

Regalare rose è un classico che non stanca mai. Raramente, infatti, sentirete qualcuno lamentarsi di aver ricevuto un bouquet di questo tipo. Il colore più diffuso è il rosso, che trasmette amore e passione, ma anche gli altri non sono da meno. E’ ben sottolineare fin da subito che questa varietà di fiori, di qualunque tonalità sia, non si dona mai in numero pari. Due, quattro, sei e via dicendo: potete scegliere un multiplo di due solo in casi di lutto.

Fiori rose rosse
Fiori rose rosse

Si tratta di una semplice ‘norma’ scaramantica, che si tramanda dalla notte dei tempi. Pertanto, regalare rose rose in numero pari è segno di sventura. L’unica eccezione riguarda gli anniversari di fidanzamento e di nozze oppure grandi eventi come la nascita di un figlio.

Il numero di rose da regalare, quindi, dipende anche dal legame che si ha con il destinatario e dal messaggio che si vuole trasmettere. La regola del dispari è sempre da tenere bene a mente, per il resto siamo liberi di agire anche in base alle nostre finanze.

Numero di rose: il significato

Se, invece, volete indagare il significato numerico, vediamo quante rose si regalano a una ragazza/ragazzo. Partiamo dal numero basic, ovvero uno. Solitamente, un solo fiore di questa varietà si dona in occasioni come San Valentino oppure quando si cerca di far colpo su qualcuno, magari dopo un incontro casuale e per tastare un po’ il terreno. Gli altri ‘numeri’, invece, significano:

  • 3 rose: si tratta di una vera e propria dichiarazione d’amore, che va a racchiudere le tre parole fatidiche, ovvero Ti amo;
  • 5 rose rosse: è un pegno d’amore, una dimostrazione materiale del proprio sentimento verso il destinatario;
  • 7 rose: si donano quando il destinatario ha bisogno di essere rassicurato sull’esclusività di una relazione solida e basata sulla fedeltà;
  • 9 rose: è sinonimo di eternità. Questo numero, infatti, si colloca tra le 6 rose che si regalano per il fidanzamento ufficiale e le 12 rose del matrimonio;
  • 11 rose: si comunica alla persona amata che è il tesoro più grande;
  • 15 rose: significa perdono, sia rivolto a sé stessi che alla dolce metà;
  • 33 rose: il richiamo è religioso, ovvero agli anni di Gesù Cristo. Pertanto, quando si regala un mazzo composto da 33 rose significa che il partner rappresenta l’amore più profondo e spirituale.

ultimo aggiornamento: 31-07-2021


Conosci la differenza tra sunniti e sciiti? Ecco cosa c’è da sapere

Razze di cani taglia media: tutto quello che devi sapere