Quante calorie contiene latte kefir

Quante calorie contiene il latte kefir e come razionarlo?

chiudi

Caricamento Player...

Se il nostro obiettivo è quello di perdere peso, possiamo aiutarci con il latte kefir. Questo ci aiuta a ristabilire il metabolismo, scaricando i sovraccarichi di fegato e intestino, praticamente depurandoli.

Il kefir è un particolare latte che si ottiene dalla fermentazione del latte vaccino – ma anche di pecora o di capra – e dai granuli di kefir. Cosa sono questi granuli? Si tratta di grani di fermenti e lieviti probiotici e va da sè che mescolandoli con il latte, possono creare una bevanda ultranutriente e ricca di polisaccaridi, proteine e lipidi.

Il suo sapore è acidulo, quasi somigliante a quello del lievito, ma le sue proprietà sono assolutamente interessanti e benefiche. Arriva dall’armeno “keif“, che significa guardacaso benessere. Ovviamente è anche ricco di vitamine del gruppo B e calcio, potassio, magnesio e fosforo.

E’ povero di calorie, si ci stiamo chiedendo quante ne contiene, dal momento che non è nemmeno troppo carico di lattosio e dunque va bene per gli intolleranti non gravi. Ottimo per aumentare le difese immunitare e migliorare il metabolismo, come abbiamo detto, ovviamente ci aiuta anche ad abbassare il colesterolo cattivo e persino a combattere la ritenzione idrica!