Profumo: per farlo durare più a lungo spruzzatelo nell’ombelico

Ogni volta che applicate il profumo, svanisce dopo qualche ora? Probabilmente è perché non lo applicate nel modo corretto, ovvero sull’ombelico

chiudi

Caricamento Player...

Nella beauty routine di ogni donna c’è anche il profumo, perchè aiuta a sentirsi fresche, sexy e ad affrontare meglio la giornata. Solitamente, lo si spruzza su collo e polsi, così da evitare che vada a impregnare e macchiare i vestiti o che sia praticamente impercettibile, ma in poche sanno che dovrebbe essere applicato anche nell’ombelico.

Perchè proprio lì?

Steven Claisse, profumiere senior dell’azienda Takasago, ha affermato che un’abitudine simile è capace di fare miracoli e il motivo è molto semplice: l’ombelico è una parte del corpo che irradia calore e che, di conseguenza, fa percepire di più l’odore della fragranza utilizzata ogni volta che ci si muove.

Anche la diva Liz Tyler ha confessato di aver ricorso più volte a questo insolito metodo per profumare a lungo. Oltre all’ombelico, esistono anche altri “luoghi” insoliti su cui applicare il profumo. Per rimanere fresca a sexy per molto tempo, una donna dovrebbe spruzzarne qualche goccia dietro i gomiti e dietro le ginocchia, oppure ancora su piedi e caviglie, soprattutto quando si portano le scarpe aperte.

Queste parti del corpo sono quelle che si muovono e che sudano di più e che permettono dunque di spargere la fragranza con un semplice gesto.

Un altro sistema per far durare il tuo profumo è utilizzare contemporaneamente prodotti della stessa linea. Potresti usare un gel doccia profumato, applicare una lozione profumata per la pelle e vaporizzarci sopra l’eau de parfum. La combinazione di questi prodotti contribuirà alla pienezza e alla durata del profumo durante tutto il giorno.

Non dimenticate che per avere dei risultati davvero incredibili, abbiamo bisogno di spargerne qualche goccia su ombelico, ginocchia e piedi: il risultato sarà incredibile e gli uomini cadranno tutti ai vostri piedi.