Prima della Scala di Milano 2019, la Tosca: orario e come vederla

Tosca, uno spettacolo incredibile per la Prima della Scala 2019

Si apre la stagione 2019/2020 al Teatro alla Scala di Milano e non mancano le sorprese. Ad aprire la stagione ci sarà la Tosca di Puccini.

La Tosca di Giacomo Puccini è una delle opere più amate del genere del melodramma. È proprio quest’opera ad aprire la stagione 2019/2020 del Teatro alla Scala di Milano. La Prima della Scala è, sicuramente, l’evento musicale e culturale più atteso dell’anno.

L’appuntamento è il 7 dicembre alle ore 18, ovviamente i biglietti sono andati sold out immediatamente, ma per il pubblico interessato sarà possibile vedere lo spettacolo in diretta su Rai 1 e RaiPlay, e sentirlo su Radio 3 a partire dalle 17.45.

Tosca: Puccini a teatro nel 2019

L’opera di Puccini sarà diretta Riccardo Chailly, direttore d’orchestra milanese, insieme al regista Davide Livermore. A dar vita ai personaggi, invece, ci saranno Anna Netrebko, Francesco Meli e Luca Salsi.

Rai Cultura propone, come ogni anno, in esclusiva la diretta dell’opera in tv e radio, come già detto. Oltre tre ore di trasmissione, accompagnate dai sottotitoli, per poter far entrare la Tosca nelle case, e nei cuori, degli italiani.

Antonio Di Bella e Milly Carlucci su Rai 1 conducono la diretta televisiva, in collegamento con Stefania Battistini, e incontreranno, prima dello spettacolo e nell’intervallo, gli ospiti presenti e i protagonisti dell’opera.

La novità di quest’anno è che, per la prima volta, la diretta è corredata da audio descrizione grazie anche alla quale persone cieche o ipovedenti potranno godere dell’opera pur ricevendo informazioni visive non trasmesse, come ad esempio: costumi, mimica, location, azioni non parlate…

L’evento è trasmesso in diretta anche al centro dell’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II e in 40 sedi coinvolte nell’iniziativa sociale “Prima Diffusa” del Comune di Milano.

Tosca: l’opera in poche righe

Si tratta di una delle opere più popolari, tuttavia non aveva mai aperto la stagione del Teatro alla Scala. Il regista, Livermore, afferma che la sua versione dell’opera rispetta l’ambientazione originale in una chiave recitativa moderna.

Venne rappresentata la prima volta a Roma nel 1900 al Teatro Costanzi e la sua posizione storica, l’inizio del nuovo secolo, è molto simbolica e proprio Riccardo Chailly dirigerà la Tosca “originale”, nella sua versione che fu presentata il 14 gennaio 1900, quella con 8 inserti musicali in più rispetto a quelli suonati finora.

ultimo aggiornamento: 06-12-2019

X