Festività e ponti del 2020: quali sono quelli dell'anno

Le festività del 2020: ecco quando sarà possibile fare ponte

Week-end lunghi e un solo ponte possibile, quello del 2 giugno: ecco le festività del 2020 da Capodanno a Santo Stefano.

Si avvicina l’anno nuovo e come sempre i più previdenti consultano il calendario per capire se e quanti ponti regalerà il 2020. Quanti saranno i cosiddetti “rossi” che non coincideranno con la domenica? Ci sarà la possibilità di qualche week-end lontano dalla città per potersi ritemprare. La risposta è…sì, ma non troppo! Ecco nel dettaglio la situazione dell’anno 2020.

I giorni festivi del 2020

Partiamo con i giorni festivi. Ovviamente quelli sono ben noti, ma non tutti cadranno di settimana e questo purtroppo significa che qualcuno di essi andrà sprecato. Quale? Ognissanti, il 1 novembre, cadrà di domenica. Ebbene sì, mentre chi già non lavora il sabato non potrà approfittare al meglio nemmeno del 25 aprile che sarà appunto di sabato.

Cose da fare prima delle vacanze
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ordine-del-giorno-libro-calendario-3991875/

Gli altri cadranno tutti di settimana. I 1 gennaio 2020 sarà un mercoledì, la Befana cadrà di lunedì. Il festivo successivo sarà quello del 13 aprile, il lunedì dell’angelo o Pasquetta, sarà un sabato il 25 aprile, mentre il 1 maggio cadrà di venerdì.

Il 2 giugno, Festa della Repubblica, sarà un martedì, il 15 agosto un sabato, mentre Natale e Santo Stefano 2020? Saranno rispettivamente venerdì e sabato.

I ponti del 2020

L’unico ponte davvero spendibile del 2020 sarà quello del 2 giugno. Come detto infatti sarà un festivo il martedì, e questo consentirà a chi potrà di fare vacanza anche il 1 giugno, potendo così contare su quattro giorni di vacanza, da sabato 30 maggio a martedì 2 giugno.

Nei casi invece di Epifania (lunedì), Pasquetta, 1 maggio (venerdì) e Natale (venerdì), si tratterà della possibilità di allungare un po’ le vacanze, avendo a disposizione un giorno da “attaccare” a quelli festivi. Una possibilità per decidere di staccare la spina e viaggiare (anche perché, si sa, fa bene al corpo e alla mente), raggiungendo per esempio le mete più calde anche quando in Italia ci saranno ancora temperature poco lusinghiere.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ordine-del-giorno-libro-calendario-3991875/

ultimo aggiornamento: 02-01-2020

X