Planking: 5 minuti al giorno per benefici visibili!

Il planking è un esercizio molto semplice ed efficace per allenarsi senza bisogno di alcun attrezzo e senza sollecitare le articolazioni

Il planking è un esercizio da fare comodamente a casa per allenarsi: divenuto famoso perché facile da praticare, e perchè bastano 5 minuti al giorno per godere dei risultati. L’esercizio è statico che non richiede alcun movimento, ma non lasciatevi ingannare, è più impegnativo di quante sembri: la sua difficoltà  risiede nel mantenere una posizione in asse e contrarre i muscoli del busto. Lo scopo non è quello di ingrandire i muscoli, ma rafforzare il busto e i molti muscoli che vengono attivati.

Bastano 5 minuti al giorno per rigenerarsi

I 5 minuti al giorno di planking oltre che un esercizio fisico si rivelano anche una piccola meditazione vista la concentrazione e la forza di volontà necessarie per mantenere la posizione.

La posizione è molto semplice: bisogna mettersi in posizione prona in appoggio sugli avambracci e sulle punte dei piedi. Le gambe vanno tenute tese e divaricate, e i gomiti si allineano sotto le spalle. In alternativa si possono anche tenere la braccia tese allineate sotto alle spalle.

La difficoltà sta nel formare una linea retta, anche con il collo: il corpo deve essere dritto e piatto e come una tavola. Non trattenete il respiro. La posizione va mantenuta il più possibile, ma le prime volte sarà volte difficile resistere per 5 minuti consecutivi.

Il planking coinvolge i muscoli di quasi tutto il corpo e accelera il metabolismo, tonifica i glutei e i bicipiti femorali, rafforza la schiena e di conseguenza la postura.

Inoltre, svolge un’azione calmante sul cervello e aiuta a contrastare l’ansia e i sintomi della depressione.

Infine, aiuta a ridurre lo stress e migliora l’umore. Soprattutto chi sta seduto tante ore davanti al computer ha i muscoli di schiena e gambe contratti: il planking aiuta a scioglierli, e a calmare la sensazione di stress accumulata durante la giornata.

Fonte foto: Instagram

ultimo aggiornamento: 23-05-2016

X