Pierfrancesco Favino ha confessato il lutto che ha segnato la sua vita: l’attore ha scoperto di aver perso suo padre mentre era sul set.

Pierfrancesco Favino in passato ha confessato i dettagli del lutto più doloroso da lui subito, ovvero la morte di suo padre. Tra l’attore e il genitore i rapporti non sono stati sempre rose e fiori, e lo stesso Favino ha dichiarato che suo padre si sarebbe fortemente opposto alla sua decisione di recitare. L’attore avrebbe appreso la notizia della sua scomparsa mentre si trovava sul set di un film, e a Vanity Fair ha raccontato di essere rimasto in stato di shock:

″È il 2002. (…) Un assistente di produzione viene incontro e mi guarda in modo strano. ‘Chiama tua sorella’, dice, poi abbassa gli occhi. Rientro in roulotte e le telefono. ‘Papà non c’è più’, sussurra lei. Riaggancio e ho un momento di totale scollamento dalla realtà. Mi osservo allo specchio. Nell’immagine riflessa c’è un tipo che mi somiglia, vestito in modo strano”, ha raccontato.

Pierfrancesco Favino
Pierfrancesco Favino

Pierfrancesco Favino: la morte del padre

Pierfrancesco Favino è sempre stato molto riservato per quanto riguarda la sua vita privata, ma in passato ha raccontato per la prima volta a Vanity Fair la morte di suo padre, la cui scomparsa lo ha profondamente segnato.

Il padre dell’attore non avrebbe accettato da subito il suo desiderio di recitare, ma i due col tempo sarebbero riusciti a chiarirsi: “Con lui ho ritrovato un rapporto, mi sono sentito dire ‘Ho capito che hai fatto tutto da solo e sono orgoglioso di te’. Ho scoperto che collezionava i ritagli di giornale con il mio nome e un po’ mi sono commosso”, ha raccontato Favino nell’intervista a Vanity Fair in cui ha ripercorso i tragici istanti in cui ha scoperto la morte del padre.

La vita privata dell’attore

Nonostante abbia sempre mantenuto il massimo riserbo sulla sua vita privata, è noto che Pierfrancesco Favino sia legato alla collega attrice Anna Ferzetti dal 2003. I due hanno avuto due figlie, Greta e Lea.

L’attore, cresciuto in una famiglia di donne (ha infatti tre sorelle) ha dichiarato di essere più felice che mai di avere due figlie femmine: “Sono abituato a stare in mezzo alle donne. Crescere in una famiglia di quattro donne, mia madre e tre sorelle, è stata una vera e propria palestra. E oggi mi trovo estremamente a mio agio con queste due meravigliose creature che ho la fortuna di crescere”, ha raccontato al settimanale F.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Miguel Herran positivo al Covid: “Sono bastati 6 giorni per distruggermi”

“Diletta Leotta e Can Yaman si baciavano”: il bel turco ha stregato la conduttrice