Si è spento a 70 anni Philippe Daverio. Il critico d’arte era malato da tempo e a quanto pare avrebbe tenuta nascosta la sua malattia.

Il mondo dell’arte piange Philippe Daverio, critico d’arte e personaggio tv scomparso a Milano a 70 anni e che – stando a quanto riporta Dagospia – sarebbe stato malato da tempo (pur avendo scelto di non parlare pubblicamente della sua malattia). A dare la notizia è stata la regista e direttrice del Franco Parenti Andree Ruth Shammah, che via social ha scritto:

“Amico mio…il tuo silenzio per sempre è un urlo lancinante stamattina”. In tanti si sono uniti al suo cordoglio con messaggi d’affetto e di tristezza per la scomparsa di Daverio.

Philippe Daverio
Philippe Daverio

Philippe Daverio è morto: il lutto

Nella notte tra il 1° e il 2 settembre Philippe Daverio si è spento all’istituto dei Tumori di Milano. Da tempo il critico combatteva contro un brutto male, ma aveva preferito vivere la malattia nella più completa riservatezza e non ne aveva parlato con nessuno. In tanti sui social hanno deciso di ricordarlo e omaggiarlo con messaggi d’affetto e di profonda tristezza per la sua scomparsa: tra loro anche l’inviata di Striscia Stefania Petyx che lo ha ricordato con un post via Twitter.

Oltre a lei anche il dj Rosario Pellecchia ha ricordato il critico d’arte via social, e ha scritto:

La carriera nell’arte e nello spettacolo

Philippe Daverio era nato in Alsazia il 17 ottobre del 1949. Tra la metà degli anni ’70 e i primi anni ’80 aveva aperto due gallerie d’arte (una a Milano e l’altra a New York). Oltre all’attività di gallerista Daverio si è occupato anche delle attività di divulgatore ed editore. Il grande pubblico lo ha iniziato a conoscere nel 1999 con il programma artistico Passepartout, così come Il capitale di Philippe Daverio e, più recentemente, le sue frequenti apparizioni a Striscia la Notizia.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Philippe Daverio vetrina

ultimo aggiornamento: 02-09-2020


“Mi ha detto di essere single”: Caterina vuota il sacco su Ignazio Moser. E Cecilia…

Collana di diamanti e cena con vista: il secondo anniversario dei Ferragnez