Paola Turani è finalmente diventata mamma: lei e Riccardo Serpellini hanno dato il tenero annuncio via social.

Estremamente felici ed emozionati Paola Turani e Riccardo Serpellini hanno annunciato la nascita del loro primo figlio. La famosa modella e influencer aveva annunciato la sua gravidanza al quinto mese, svelando le difficoltà vissute nel tentativo di restare incinta e la sua esperienza con l’infertilità. E ha tenuto tutti col fiato sospeso anche per il nome, rivelato soltanto dopo la nascita. Ecco il tenero post condiviso con i followers:

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Paola Turani: il figlio come si chiama?

Paola Turani ha realizzato il suo sogno di diventare mamma: il piccolo è nato poco prima dell’una del mattino dell’8 ottobre. Il nome scelto? Enea Francesco: Paola non aveva rivelato il nome ma solo fatto un elenco delle possibilità.

PAOLA TURANI
PAOLA TURANI

La notizia della gravidanza era stata accolta con enorme gioia dai fan, dagli amici e dai colleghi della coppia. La Turani aveva annunciato la sua gravidanza – a tre anni dalle sue nozze con Serpellini – svelando per la prima volta le difficoltà da lei vissute a causa di alcuni problemi d’infertilità che l’avevano spinta a rivolgersi ad una clinica specializzata. Una gestazione decisamente lunga: il termine fissato al 30 settembre non è stato rispettato, e infatti il bambino è nato otto giorni dopo. Nella settimana precedente Paola aveva condiviso, anche in maniera scherzosa, tutta la sua voglia di diventare mamma, provandole tutte pur di convincere il “serpellino”. a venire al mondo.

I problemi d’infertilità di Paola Turani

Come detto Paola Turani aveva confessato il dolore da lei provato quando ha scoperto di non poter riuscire a restare incinta naturalmente. L’arrivo del “Serpellino” (come lei e suo marito hanno teneramente ribattezzato il loro bebè durante questi mesi di gravidanza) è stato per la coppia un vero e proprio miracolo, ed è avvenuto quando l’influencer e suo marito si erano appena rivolti ad una clinica per la fertilità.

“Proprio nel mese in cui dovevamo iniziare la procreazione medico assistita io sono rimasta incinta, naturalmente. Questa notizia ha spiazzato tutti, medici compresi, eravamo increduli ma di una felicità che è impossibile spiegare a parole! È successo così, dopo 8 anni. Mi piace chiamarlo: il nostro piccolo grande miracolo. Dopo tanta sofferenza è arrivata la nostra gioia”, aveva confessato lei in un post via social.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 08-10-2021


Ilda Boccassini e l’amore per Falcone, Francesca Barra non ci sta: “Hai sbagliato!”

Gordon Ramsay provoca: “La cucina greca è meglio di quella italiana”