Paola Perego, finalmente negativa al Covid-19, ha confessato di essere in ansia per i genitori: entrambi sono positivi.

Paola Perego sa benissimo cosa significa contrarre il Coronavirus. La conduttrice, che dal 21 novembre torna su Rai2 con il programma Il Filo Rosso, è negativa al tampone, ma sta ancora facendo i conti con alcuni sintomi. A preoccuparla di più, però, non sono le sue condizioni di salute, ma quelle dei genitori.

Intervistata da Vanity Fair, Paola ha confessato che sia la madre che il papà hanno contratto il Covid-19 e la malattia li sta mettendo a dura prova. La Perego è giustamente preoccupata, anche perché i genitori hanno un’età avanzata, considerata più che a rischio.

Paola Perego, i genitori con febbre alta e tosse

Uscita vincitrice dalla sua lotta con il Coronavirus, Paola ha adesso a cuore la salute di sua madre e di suo padre. Ha ammesso che è ancora un po’ debilitata dalla malattia, ma sta pian piano recuperando le forze. E’ stata seguita dal Dottor Zangrillo e ha rivelato che la sua presenza è stata molto confortante. A preoccuparla, però, sono i genitori, entrambi positivi al Covid-19.

Paola Perego
Paola Perego

“Papà ha 90 anni, ha avuto la febbre molto alta e la tosse, ma è monitorato e sta facendo una cura antibiotica. Mamma sta un po’ peggio, non è tanto la tosse quanto la febbre e l’astenia che mi preoccupa. Sono passati tre giorni da quando l’ho saputo. Spero che superino la fase in cui tutto può precipitare. La paura è molto più grande rispetto a quando l’ho contratto io, inoltre loro abitano a Milano dove non posso andare. È faticoso”, ha ammesso Paola.

La Perego, soprattutto considerando l’età dei suoi genitori, è molto preoccupata. Come se non bastasse, è distante da loro e questo la angoscia ulteriormente. Al momento, i familiari sono monitorati, ma la madre non ha ancora superato la ‘fase’ critica.

Paola Perego contro i negazionisti

Avendo vissuto sulla sua pelle il Covid-19, Paola ha voluto dire qualche parolina anche in merito ai negazionisti. La conduttrice de Il Filo Rosso ha dichiarato: “Mi fanno rabbia, vorrei portarli nei reparti di terapia intensiva. Non puoi negare senza sapere, prima devi conoscere e poi negare di fronte ai fatti, non alle ideologie”.

La Perego, giustamente, non può avere una bella opinione di quanti negano l’esistenza del Coronavirus, soprattutto adesso che c’è in ballo la vita dei suoi genitori.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19

TAG:
paola perego

ultimo aggiornamento: 20-11-2020


Emily Ratajkowski incinta sfoggia le sue curve bollenti

Coronavirus, Francesco Totti rompe il silenzio: “Ho avuto una polmonite bilaterale”