Pagare solo in Bitcoin? A breve sarà possibile farlo su un isola dei Caraibi grazie ad un progetto firmato dell’immobiliarista Storm Gonsalves.

Nessuna iscrizione, nessuna carta da mostrare o pin da digitare perché a Bequia, un’isola del Mar dei Caraibi, si potrà pagare anche in Bitcoin. Molto presto sarà infatti possibile soggiornare su quest’isola, la più popolata nell’arcipelago delle Grenadine sotto la sovranità territoriale di Saint Vincent e Grenadine, all’interno di un complesso di lusso il cui fondatore è l’immobiliarista Storm Gonsalves. Qui, come unico metodo di pagamento accettato, ci sarà proprio quello del Bitcoin.

Pagare in Bitcoin sull’isola dei Caraibi

Bitcoin è un metodo di pagamento che non necessita di intermediari o banche. Si tratta di una moneta elettronica che viene utilizzata attraverso internet, Storm Gonsalves ha allora pensato bene di adottarlo come unico metodo di trasferimento di denaro all’interno del suo nuovo progetto a cinque stelle che sorgerà a breve, proprio circondato dal mare cristallino dell’isola di Bequia.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Si pagherà tutto con criptovaluta all’interno di questa grande realtà che sarà composta da ben 39 ville di lusso e tutte dotate di ogni comfort interno ed anche esterno, come giardino e piscina. Inoltre tutti gli altri servizi che si troveranno nello stesso complesso come: ristoranti, negozi, bar, parchi, attività sportive e gli stessi generi alimentari accetteranno, come unica forma di pagamento, quella dei Bitcoin.

Una società Bitcoin sull’isola dei Caraibi

Quest’isola dei Caraibi di 18 km quadrati, potrebbe presto trasformarsi in una vera e propria società Bitcoin. Le proprietà di lusso che Storm Gonsalves sta progettando ai Caraibi con la sua azienda One Bequia, potranno essere acquistate utilizzando la criptovaluta, “Pagare in Bitcoin in futuro diventerà una cosa normale” ha spiegato alla stampa lo stesso immobiliare e fondatore del progetto che ha poi così aggiunto “Questa è l’alba di qualcosa di più grande”.


Donnexstrada: la nuova pagina Instagram per non tornare a casa da sole

Sposarsi nell’estate del 2021? Ecco tutte le regole ai tempi del Covid