Nel linguaggio simbolico dei fiori l’orchidea ha un significato profondo, connesso all’eleganza, ma ricco di molteplici sfumature.

Oltre 700 varietà diverse e la capacità di adattarsi praticamente ad ogni habitat: queste sono solo alcune delle caratteristiche che rendono le Orchidaceae molto apprezzate. La bellezza dei fiori di orchidea e il significato che nascondono, rendono questa pianta ideale da regalare per tante diverse occasioni.

Erroneamente si tende a pensare che il significato dei fiori di orchidea sia connesso soltanto all’amore, in realtà però esso cambia sia in relazione alle varietà della pianta che al colore stesso dei fiori. Scopriamo di più sulla simbologia legata a questa pianta e le occasioni in cui è indicato regalarla.

Orchidee: il significato dei loro fiori

Nel linguaggio dei fiori l’orchidea è una delle piante più simboliche e il suo significato è ricco di sfaccettature. Se, infatti, secondo la cultura occidentale il fiore viene spesso regalato come pegno d’amore, in oriente, invece, assume una connotazione completamente diversa. Specialmente in Cina, ma anche in altri paesi orientali, l’orchidea simboleggia la purezza e l’innocenza dei bambini.

Orchidea
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/fiore-orchidea-natura-pianta-743373/

Tra tutti i fiori le orchidee sono quelle che vengono accostate all’eleganza, alla nobiltà e si associano al significato di perfezione. Il loro significato varia anche in rapporto al colore dei fiori e così ogni varietà della pianta è ideale per essere regalata in occasioni particolari.

Orchidea: simbologia e colori

Il significato dell’orchidea bianca è quello di purezza, perché simboleggia un amore innocente. Viene spesso utilizzata anche nei bouquet da sposa. Come buon augurio per chi ha raggiunto un obiettivo importante, viene invece utilizzata l’orchidea gialla, usata anche spesso per simboleggiare un legame di amicizia. C’è poi l’orchidea viola dal significato simile, ma più profondo che richiama un forte sentimento di ammirazione.

Le orchidee vengono spesso portate in dono per ricorrenze come gli anniversari di matrimonio, in particolare quelle rosa sono molto usate quando ricorre l’anniversario dei 14 anni di nozze. La varietà Cattleya, invece, viene spesso regalata in occasione della festa della mamma. Questa pianta, che prende il nome da William Cattleya, in onore alla passione con cui coltivava le sue orchidee, rappresenta l’eleganza con l’avanzare dell’età.


Quaresima, il significato religioso ed etimologico del periodo che precede la Pasqua

Cosa significa massellanza?