Nuove tv per lo switch-off del digitale terrestre: il calendario e i consigli

Tv nuova? È l’occasione giusta per cambiarla

In vista del cambio dello standard del digitale terrestre, cambiare il televisore può essere un’idea. Ecco le nuove tv consigliate!

A partire dal 2020 ci sarà il cambio dello standard di frequenza per il digitale terrestre, che passerà al DVB-T2, e renderà inutilizzabili alcune tv con decoder integrato, e gli apparecchi esterni per la ricezione del digitale terrestre inutilizzabili. Quale momento migliore per cambiare il proprio televisore e passare a una smart tv all’ultimo grido (c’è anche un bonus economico messo a disposizione del governo per acquistare un nuovo televisore)! Scopriamo insieme i dettagli dello switch-off e su cosa puntare per rimpiazzare la vecchia tv.

Nuovo digitale terrestre: quando si cambia

La data certa in cui si eseguirà lo switch-off dal vecchio standard al nuovo, per tutte le regioni d’Italia, è il 30 giugno 2022 (in cui non sarà più possibile vedere i canali del digitale terrestre con i vecchi apparecchi), ma in alcune zone del nostro paese il cambiamento sarà già nella seconda metà del 2021 (nel 2020, invece, ci saranno alcuni cambiamenti di frequenza di alcuni canali, che dovrebbero portare a diversi problemi di ricezione degli stessi). Il passaggio, infatti, sarà graduale. Ecco quindi il calendario per tutte le zone d’Italia:

1° settembre 2021-31 dicembre 2021: Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia, provincia di Trento, provincia di Bolzano, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Emilia Romagna.

1° gennaio 2022-31 marzo 2020: Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Sardegna.

1° aprile 2022-20 giugno 2022: Sicilia, Calabria, Puglia, Basilicata, Abruzzo, Molise e Marche.

Televisore
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/tv-android-tv-televisore-network-627876/

Nuove tv: i consigli per l’acquisto

In vista di questo passaggio, ecco quali sono i consigli per l’acquisto delle nuove tv (smart tv e 4k):

Samsung The Frame: una tv di assoluta qualità. Qled, risoluzione 4k, Hdr10+ e smart. Costo di listino 1099 euro la versione da 43 pollici.

Hisense TV OLED 08B: la prima tv con tecnologia Oled di questa azienda. 55 pollici, profondità dei neri assoluti coinvolgenti, 4k, Hdr e Dolby Vision per un’esperienza completa. Costo di listino di 1199 euro.

Philips The One: perfetto per tutta la famiglia e a un prezzo accessibile. Presenti: processore Philips P5, tecnologia smart 4k Hdr, Dolby Vision e Dolby Atmos. La versione da 43 pollici costa 649 euro.

OLED Panasonic GZ2000: un televisore top di gamma con un pennello di colori equilibrato per gli amanti del cinema. Presenti tutte le tecnologie più all’avanguardia. Prezzo 2199 euro per il modello da 55 pollici.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/tv-android-tv-televisore-network-627876/

ultimo aggiornamento: 19-01-2020

X