Nadia Toffa: il murale a Taranto in onore della conduttrice

Il commovente omaggio a Nadia Toffa

La redazione delle Iene ha voluto ringraziare Taranto, dove è stato realizzato un murale per ricordare Nadia Toffa.

Da un mese è scomparsa Nadia Toffa, l’inviata delle Iene che con la sua lotta al cancro, carica di coraggio e positività, ha fatto emozionare i telespettatori italiani, e continua a farlo ancora oggi. A Taranto è stato realizzato un grande murale per ricordare la conduttrice, e la redazione delle Iene ha ringraziato personalmente l’autore del graffito per il gesto: “Grazie, Taranto”, si legge in un post pubblicato dal programma.

View this post on Instagram

Grazie Taranto ❤️ #NadiaToffa

A post shared by Le Iene (@redazioneiene) on

Nadia Toffa: un murale a Taranto in suo onore

L’anno scorso a Taranto Nadia Toffa aveva ricevuto la cittadinanza onoraria, conferitale per le sue lotte e per i suoi servizi di denuncia sull’inquinamento dovuto alle fabbriche dell’Ilva. Proprio una rappresentanza dei cittadini di Taranto aveva anche preso parte al suo funerale, dimostrando ancora una volta gratitudine per i servizi svolti dalla giornalista nella provincia pugliese.

Questa volta, a un mese dalla sua tragica e prematura scomparsa, a Taranto è spuntato un gigantesco murale in cui è ritratta la stessa conduttrice, con l’iconica mise indossata dagli inviati delle Iene.

Il ricordo della conduttrice e Forbes

In tanti durante questo mese hanno continuato a scrivere sulla pagina Instagram di Nadia Toffa dedicandole parole di affetto, e la redazione delle Iene ha deciso che nessuno sostituirà la conduttrice in questa nuova edizione del programma. Nella serata del 18 settembre a Milano si è tenuto il Forbes Women’s Party, in onore delle 100 donne italiane più influenti: anche Nadia Toffa è stata inserita nel numero della prestigiosa rivista. I genitori della conduttrice inoltre hanno fatto sapere che l’inviata avesse ancora molti progetti da realizzare, e che loro proveranno a portarli avanti ora che hanno avuto accesso al materiale contenuto nel suo personal computer.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/redazioneiene/?hl=it

ultimo aggiornamento: 19-09-2019

X