Addio a Anthony Bourdain: morto lo chef giramondo

Lo chef Anthony Bourdain è stato trovato morto a 61 anni. L’ipotesi più accreditata è che si sia suicidato…

Il nome di Anthony Bourdain è tra i più noti nel panorama mondiale. Nella mattina dell’08 giugno 2018, lo ‘chef giramondo’ è stato trovato senza vita nella sua camera d’albergo, come riporta la Cnn. A fare la scoperta, l’amico Eric Ripert, noto chef francese, con grande sorpresa e rammarico di tutti.

È con estrema tristezza che confermiamo la morte del nostro amico e collega, Anthony Bourdain. Il suo amore per le grandi avventure, nuovi amici buon cibo e vino e le straordinarie storie del mondo lo hanno reso un narratore unico, i suoi talenti non hanno mai smesso di stupirci e ci mancherà moltissimo.

I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con la figlia e la famiglia in questo momento incredibilmente difficile“, si legge in una nota della Cnn.

Anthony Bourdain è morto in circostanze misteriose

Ancora pochi i dettagli trapelati sull’accaduto. Ma sono molti i fan stretti nel dolore accanto alla famiglia. La sua ultima fidanzata (per quanto ne sappiamo) è l’italianissima Asia Argento, come dimostrano i molti scatti sul suo profilo Instagram; l’attrice non ha ancora espresso il suo dolore pubblicamente.

Anthony Bourdain
Fonte Foto: https://www.instagram.com/anthonybourdain/?hl=it

Classe 1956, Bourdain era chiamato lo ‘chef giramondo’ per via dei suoi impegni televisivi che lo hanno portato in giro per i continenti (A Cook’s Tour, No Reservations, Parts Unknown).

La storia di Anthony Bourdain

La sua immagine era un po’ quella di ‘bello e maledetto’, in molti lo ricordano per una sua celebre frase: “Il tuo corpo non è un tempio, ma un parco divertimenti.

Dopo la nascita della figlia Arianne (avuta a 50 anni) aveva ritrovato la calma. “Sono passato dall’essere un cuoco professionista all’essere un genitore che prepara la colazione per la sua bambina“, raccontava nel 2017 nel suo [amazon_textlink asin=’8807880296′ text=’libro’ template=’ProductLink’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’442a211c-6b1f-11e8-804e-fb07b9c96f2e’].

Prima dell’arrivo della piccola Arianne, per reggere i durissimi ritmi della sua vita (fatta di tv e lavoro nei ristoranti) aveva fatto uso di cocaina, Lsd e vodka, per sua stessa ammissione.

Negli ultimi 10 anni aveva divorziato dalla ex moglie e si era legato alla figlia di Dario Argento, che sembrava dargli un po’ di felicità.

“Quando sono a casa sono ossessivo sul cibo come le nonne italiane. Inseguo tutti dicendo ‘Mangia, mangia!'”, diceva di sè.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/AnthonyBourdain/

ultimo aggiornamento: 08-06-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X