Morgan: “Adesso vivo tra gli insetti…”

Dopo lo sfratto Morgan ha raccontato di vivere in un appartamento nel quartiere cinese di Milano, in condizioni di indigenza.

“Sono in uno sgabuzzino a China town a Milano con un sacco di insetti. Non sto più lavorando, prima facevo un sacco di cose, ora non faccio più niente”, ha raccontato Morgan a I Lunatici di Rai Radio 2. L’ex frontman dei Bluvertigo negli scorsi mesi era stato costretto a lasciare – a causa di numerosi procedimenti giudiziari nei suoi confronti – la sua casa di Monza, poi venduta all’asta.

Morgan: dopo lo sfratto, la casa con gli insetti

Dopo lo sfratto per cui è stato costretto a lasciare la sua casa di Monza, Morgan non se la starebbe passando bene, e ad ammetterlo ci ha pensato lui stesso: “Sto male, non sono più lo stesso. (…) La casa è importante, è la più importante cosa che hai. Quando non sai ripararti dal freddo vai a casa e sopravvivi. Questo vale per tutti”, ha raccontato a I Lunatici.

Morgan
Morgan

La sentenza e la furia di Asia Argento

La sentenza sarebbe giunta a seguito di tasse non pagate e di numerose ingiunzioni penali dovute al mancato pagamento degli alimenti alle sue due figlie (Anna Lou, avuta da Asia Argento, e Lara, avuta da Jessica Mazzoli).

Le due ex compagne di Morgan in questi anni hanno più volte espresso il loro disappunto per il comportamento del cantante nei confronti delle figlie, e la stessa Asia Argento a seguito dello sfratto aveva speso parole pesanti nei suoi confronti: “Sei un miracolo ambulante, forse da quella panchina, sulla quale finirai a dormire per non aver pagato le tasse per anni, drogarti sarà meno facile”, si era sfogata l’attrice in un post su Instagram, prima di cancellare definitivamente il suo profilo.

La casa di Morgan nel frattempo è stata venduta all’asta: “Svenduta a 200mila euro, quando ha un valore di mercato pari a 700mila euro. Acquistata da un mitomane che ha voluto la mia casa”, ha raccontato il cantante.

ultimo aggiornamento: 10-09-2019

X