Inviare messaggi su WhatsApp anche senza salvare il numero di un contatto è possibile: ecco in che modo.

Hai mai pensato di mandare un messaggio su WhatsApp a un contatto senza doverne per forza salvare il numero in rubrica? Può sembrare un’esigenza strana, ma in determinate circostanze può essere utile. E non a caso esistono diversi metodi per poterlo fare. Uno è quello ufficiale dell’app del gruppo meta, non proprio il più intuitivo di tutti. Gli altri sono invece realizzati da app di terze parti. Fermo restando che bisogna sempre ricordarsi di usare con attenzione i software non ufficiali, scopriamo insieme quali sono quelli che possono permetterci di realizzare il nostro intento.

Come utilizzare WhatsApp senza salvare un numero

Il primo metodo per poter utilizzare la nota app di messaggistica istantanea senza dover salvare il numero è Wa.me, una sorta di sistema di link universali molto utile, ad esempio, per le attività commerciali, che così possono integrare pulsanti sui propri social o sui propri siti per permettere ai clienti di contattarli rapidamente senza dover salvare il numero in rubrica.

Telefono WhatsApp
Telefono WhatsApp

Attraverso questo metodo riusciamo dunque a collegare il nostro numero a un account per permettere di iniziare subito una chat. Per utilizzare questo collegamento possiamo utilizzare la stringa https://wa.me/<number>. Alla voce number bisogna sostituire, ovviamente, il numero nel formato internazionale, compreso il prefisso. Quindi, per fare un esempio: https://wa.me/393123456789.

Le app per aprire una chat senza salvare numero

Lo stesso risultato si può però ottenere anche con delle app terze, che rendono l’operazione anche più semplice e intuitiva. Ad esempio WhatsDirect per gli smartphone Android e Direct Chat per gli iPhone, due app che si muovono secondo un principio uguale. Lanciandole ci si ritrova in una schermata molto semplice, in cui poter inserire il numero del nostro contatto, da dover inserire con tanto di prefisso.

A quel punto si aprirà una chat su WhatsApp che permetterà di dialogare con un’altra persona senza dover obbligatoriamente salvare il suo contatto. Funzionamento simile, ma se possibile ancora più basico, è quello di WhatsApp Dialer, altra app che ci permette di chattare con un contatto componendo semplicemente il numero di telefono, sempre completo di prefisso internazionale (ma senza il +).

Insomma, i metodi per riuscirci non mancano. Non abbiamo più scuse: se non vogliamo imbottire la nostra rubrica di “contatti fantasma”, di quelli con cui comunichiamo una volta nella nostra vita per circostanze molto particolari, non ci resta che provare una di queste soluzioni.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-06-2022


Frasi sul bacio: come celebrare uno dei momenti più intimi di sempre

Cosa significa wannabe?