Per la maturità 2020, che sarà anomala a causa Covid-19, ecco le date, le commissioni e cosa c’è da sapere per arrivare preparati al maxi orale.

La maturità 2020 sarà alquanto diversa da quelle che l’hanno preceduta, in particolare per l’emergenza Covid-19. Infatti il MIUR (Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca) ha semplificato il tutto eliminando le prove scritte (prima e seconda, come era consuetudine) e ha reso un po’ più complesso e più importante la prova orale, nominato appunto maxi orale. Tutti i ragazzi dell’ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado si stanno preparando per questo esame, che si farà in presenza, con una commissione pressoché interna, a parte il presidente, rispettando le norme di sicurezza necessarie per evitare il contagio. Ma ecco tutte le informazioni sugli esami di maturità 2020!

Maturità 2020: le date

Per quanto riguarda le date della maturità 2020, quella fissata è il 17 giugno, la stessa data prevista in precedenza per la prima prova. Come già detto l’orale si sosterrà in classe e non per via telematica. Bisognerà indossare obbligatoriamente la mascherina e mantenere la distanza di almeno due metri.

Il maturando potrà avere un solo accompagnatore, ed entrambi dovranno mostrare un’autocertificazione sulle loro condizioni di salute (simile a quella che regolava gli spostamenti nella fase 1 della pandemia).

Prima prova di maturità e materie della seconda prova? Eliminate

Con le prove scritte che non si svolgeranno, resta il maxi orale, che verrà valutato dalla commissione con un massimo di 40 punti, con gli altri 60, che completeranno il voto finale dell’alunno, che saranno ricavati dai crediti del triennio scolastico.

Maturità 2020
Maturità 2020

L’orale sarà composto da 5 fasi, che sono:

-Elaborato sulle materie di indirizzo, che sostituiscono in toto la seconda prova. Gli studenti dovranno scriverlo e inviarlo al professore incaricato entro il 13 giugno.

-Discussione di un testo breve di letteratura italiana, che sostituisce la prima prova, cioè il tema scritto.

-Discussione interdisciplinare su un argomento assegnato dalla commissione.

-Presentazione multimediale che esponga il percorso PCTO (Alternanza scuola lavoro) svolto dallo studente

-Domande sull’attività di Cittadinanza e sulla Costituzione.

Le materie d’indirizzo saranno, come sempre, Latino e Greco per il Liceo Classico, mentre i ragazzi dello Scientifico se la dovranno vedere con Matematica e Fisica.

In tutti i Licei delle Scienze Umane, opzione Economico-sociale, avremo Diritto ed Economica politica e Scienze Umane.

Per l’indirizzo di Enogastronomia e ospitalità alberghiera ed articolazione Enogastronomica toccheranno il Laboratorio di servizi enogastronomici-cucina e Scienza e cultura dell’alimentazione.

Per quanto concerne, invece, l’Istituto per i Servizi dell’agricoltura, gli studenti avranno Valorizzazione delle attività produttive e legislazione di settore ed Economia agraria e dello sviluppo territoriale.

Al Tecnico per il Turismo avremo Discipline turistiche e aziendali e Lingua inglese; al Tecnico indirizzo Informatica sono state scelte Informatica, Sistemi e reti e Informatica.

Commissione dell’esame di maturità 2020

liceo
Fonte Foto: https://pixabay.com/it/photos/scuola-armadietti-corridoio-liceo-417612/

La commissione d’esame sarà formata quasi nella sua totalità da professori interni al consiglio di classe. L’unica eccezione è il Presidente della commissione, che sarà esterno, ed esiste una tabella con tutti i nomi e la loro assegnazione.

Il lockdown fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
maturità 2020

ultimo aggiornamento: 10-06-2020


Daydreamer – Le ali del sogno: tutto sulla soap turca con Can Yaman

Notte brava a Las Vegas: ecco le location della commedia con Cameron Diaz