Matteo Salvini ha confessato in diretta tv i suoi sentimenti per Francesca Verdini, la fidanzata di 20 anni più giovane di lui.

Da oltre un anno Matteo Salvini è legato sentimentalmente a Francesca Verdini, la figlia dell’ex senatori Verdini con cui il leader della Lega è andato a convivere pochi mesi fa. I due hanno 20 anni di differenza, ma a quanto pare per la coppia non rappresentano un ostalo. A Oggi è un altro giorno infatti, Salvini ha dichiarato: “L’ho conosciuta che avevo 46 anni, lei 26, ma se c’è testa l’età non fa la differenza. Lei è la numero uno”.

Matteo Salvini: l’amore per Francesca Verdini

A Oggi è un altro giorno Matteo Salvini è riuscito a stento a trattenere le sue lacrime di commozione parlando della fidanzata Francesca Verdini, che gli ha dedicato un breve video mandato in onda dal programma.

Matteo Salvini e Francesca Verdini
Matteo Salvini e Francesca Verdini

Salvini e la giovane imprenditrice stanno insieme da oltre un anno e a quanto pare la storia tra i due procederebbe a gonfie vele. A proposito di possibile e future nozze però, il leader della Lega ha preferito non sbilanciarsi: “Con calma, ho già fatto danni”, ha replicato a tal proposito. Salvini del resto ha un matrimonio fallito alle spalle e due figli (Federico, nato dalla relazione con l’ex moglie Fabrizia Ieluzzi, e Myrta, nata dalla liaison con Giulia Martinelli).

I rapporti con le ex e con i figli

Per le sue due ex madri dei suoi figli, Salvini ha riservato parole di profonda ammirazione: “Sono fortunato perché la mamma di Federico è una donna straordinaria, la mamma di Myrta è straordinaria”, ha detto. Quanto ai figli invece il leader leghista ha affermato che purtroppo, anche a causa dei suoi impegni di lavoro, non trascorrerebbero insieme tanto tempo: “Ho una bambina che ha compiuto 8 anni proprio ieri il maschio invece ne ha 18. Da divorziato non ho la fortuna di passare molto tempo con loro”.


Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli tornano a vivere insieme

Amadeus, scioccante confessione: “Ero tra la vita e la morte”