Massimo Giletti: le confessioni amorose del conduttore Rai

Il conduttore Massimo Giletti sembra proprio non voler mettere su famiglia e arrivato a 54 anni svela perchè le sue relazioni non durano

chiudi

Caricamento Player...

Il conduttore dell’Arena Massimo Giletti è attualmente single e in una lunga intervista rilasciata al settimanale Grazia ha spiegato perché le sue relazioni non durano: “Ho sempre fatto molta fatica ad accettare la rinuncia. È onesto confessare che probabilmente non sono in grado di dare, come richiede l’amore. Il mio problema è la continuità, la durata di una relazione. Finita la passione iniziale, “spengo l’amore”. Mia madre, poco tempo fa, mi ha detto: “Ormai, penso che dovrò trovarti una badante”Oggi lui è uno dei più affermati giornalisti della tv italiana e nei giorni scorsi, si è anche parlato di un suo possibile passaggio alle reti Mediaset ma l’addio alla Rai al momento sembra essere escluso.

Massimo Giletti racconta la sua vita e il suo lavoro

 

Massimo Giletti da piccolo sognava di fare il vigile del fuoco, lavoro del quale adorava la divisa, o l’astronauta, mestiere del quale era affascinato, ma poi ha scoperto il giornalismo e se ne è innamorato:

“Questo mio cercare le cose difficili e volere ogni volta di più mi accompagna da sempre”.

Il conduttore dell’Arena ha dichiarato di non essere mai sceso a compromessi durante la sua vita lavorativa:

“Il potere in Italia è ancora maschile e quelli, purtroppo, appartengono di più al mondo femminile”.

Ha parlato delle volte in cui durante le sue trasmissioni televisive ha affrontato tematiche scomode:

“Il problema è che fare rispettare le regole ti rende antipatico. Io, però, non mollo mai. Sono indipendente politicamente e questa mia peculiarità è certamente anomala. La pago”.

Il giornalista Massimo Giletti ha raccontato che durante i suoi viaggi si è recato almeno una trentina di volte a Lourdes:

“Ci vado per mantenere un equilibrio interiore”.