Volano scintille tra i due figli di Marina Ripa di Meana, che sarebbero in disaccordo in merito al mettere all’asta i preziosi della madre.

Andrea Ripa di Meana Cardella (figlio adottivo della compianta Marina Ripa Di Meana e del suo secondo marito, Carlo Ripa Di Meana) e Lucrezia Lante della Rovere (primogenita della stilista nata durante il suo primo matrimonio con il duca Alessandro Lante della Rovere) se ne sarebbero detti di tutti i colori in merito ai gioielli della madre, che Lucrezia avrebbe deciso di far battere ad un’asta all’incanto presso casa Pandolfini, il prossimo 23 giugno a Firenze.

Marina Ripa di Meana: lite tra i figli per i gioielli

A quanto pare Lucrezia Lante della Rovere avrebbe deciso di vendere all’asta i preziosi gioielli della compianta madre mentre suo fratello Andrea (adottato da Marina durante il suo secondo matrimonio) sarebbe totalmente in disaccordo.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Marina Ripa Di Meana
Marina Ripa Di Meana

“Sono i gioielli a cui Marina teneva più di tutto. Mai e poi mai li avrebbe dati all’asta, erano gioielli di famiglia, voleva rimanessero alla famiglia. C’è in particolare un anello che mai avrebbe venduto“, ha dichiarato all’Ansa Andrea Ripa Di Meana Cardella, che per di più ha tuonato contro sua sorella Lucrezia: “Lei vuole togliere completamente di mezzo anche il ricordo della madre ha ancora le ceneri in un angolo della cucina, quando Marina voleva fossero disperse in mare. L’ultima persona che Marina ha voluto accanto prima di morire sono stato io, non è stata la figlia”. Per il momento Lucrezia Lante della Rovere non ha replicato all’affondo del fratello, che si è detto convinto che mai e poi mai Marina di Meana avrebbe messo in vendita i suoi preziosi gioielli.

Il catalogo Pandolfini

Al momento l’asta è stata confermata a casa Pandolfini per il 23 giugno prossimo a Firenze. Nel catalogo sono presenti alcuni dei gioielli più famosi della marchesa, scomparsa a Roma il 5 gennaio 2018 dopo aver lottato contro il tumore. I due figli riusciranno a chiarirsi prima che l’asta abbia luogo?


Francesca Fioretti: “Io e Davide volevamo sposarci”

Il pilota Stefano Coletti: “Elisabetta Gregoraci? Ci frequentiamo da due mesi”