Maria De Filippi in lacrime a C’è posta per Te

Durante l’ultima puntata della sedicesima edizione di C’é Posta per Te, Maria De Filippi pare si sia commossa nel raccontare una storia

chiudi

Caricamento Player...

Da quello che riporta Vanityfair, durante l’ultima puntata del programma televisivo C’è posta per Te, pare che Maria De Filippi si sia commossa: sembrerebbe non sia riuscita a trattenere l’emozione nel raccontare la storia di un padre e una figlia. La ragazza è riuscita a trovare le parole giuste per dichiarare a l’uomo il grande affetto che prova per lui: durante il programma, gli ha fatto incontrare anche il suo grande idolo, ovvero Gonzalo Higuaìn. Da quello che riporta Vanityfair, la conduttrice sembrerebbe essere stata costretta a chiedere un fazzoletto per asciugarsi le lacrime: un finale degno di una trasmissione che proprio sui sentimenti umani, sulla commozione, l’empatia e sulle storie emotivamente forti, ha costruito il suo successo. Questa volta anche Maria De Filippi, pare non sia riuscita a trattenere le lacrime.

L’inaspettata commozione di Maria De Filippi

È stato proprio nel raccontare il momento in cui la mamma della giovane è venuta a mancare che la conduttrice Maria De Filippi, pare si sia dovuta interrompere, chiedendo scusa al pubblico.

Da quello che riporta Ilmessaggero, sembrerebbe aver affermato: ”Adesso mi riprendo, davvero ti chiedo scusa.”

Dopo la sua commozione, per sdrammatizzare, pare abbia continuato dicendo: ”faccio fatica io, come facciamo adesso?”

Dopo essersi asciugata il volto, sembrerebbe essere riuscita a continuare a leggere la bellissima storia, resa ancora più magica dalla sua commozione: un finale davvero emozionante, che probabilmente ha fatto piangere molti telespettatori.

Tra lacrime della conduttrice di Canale5 e la toccante storia d’amore tra due ragazzi omosessuali, con la partecipazione di Alessandra Amoroso, C’è posta per Te ha chiuso i battenti per questa edizione.

A breve però, arriverà il serale di Amici, sempre condotto dalla bravissima Maria De Filippi

Maria_De_Filippi

Fonte: Vanityfair