Diego Jr, figlio di Diego Armando Maradona, ha ricordato suo padre con un messaggio struggente via social.

In queste ore fan, amici e colleghi di tutto il mondo stanno riversando via social i messaggi d’affetto e di cordoglio per la scomparsa di Diego Armando Maradona, morto a 60 anni il 25 novembre per un arresto cardiaco. Suo figlio Diego Jr ha dedicato al celebre calciatore scomparso un messaggio commovente via social: “Il capitano del mio cuore non morirà mai”, ha scritto nelle sue stories, condividendo una foto dello stadio San Paolo di Napoli che ha consacrato Maradona al grande successo.

Diego Armando Maradona: il lutto del figlio

Una vita tra genio e sregolatezza sia nel mondo del calcio che nel privato: Diego Armando Maradona è stato senza dubbio uno dei calciatori più famosi del mondo e la sua vita privata è stata al centro di grande clamore mediatico per via delle numerose liaison amorose (e dei numerosi figli) avute dal campione.

Diego Armando Maradona
Diego Armando Maradona

Uno di loro, Diego Jr (nato dall’amore segreto tra Maradona e Cristiana Sinagra) lo ha ricordato via social con un messaggio emozionante. A lui si è unito anche sua moglie, che ha scritto nelle sue stories delle toccanti parole indirizzate al suocero scomparso, a cui avrebbe voluto presto presentare la sua figlia più piccola (nonché ultima nipote di Maradona):

“Dovevamo venire da te appena Diego fosse uscito dall’ospedale, dovevi conoscere India, avevamo tanto da fare. Ci hai lasciato all improvviso, non riesco a crederci, sembra un incubo, ci hai distrutto il cuore”, ha scritto Nunzia Pennino.

Gli omaggi dal mondo dello spettacolo

In queste ore in tantissimi hanno ricordato il celebre campione attraverso i social. Tra loro anche Paolo Sorrentino, che aveva dedicato a Maradona l’Oscar vinto per la Grande Bellezza, nel 2014: “Non è morto, è solo andato a giocare in trasferta”, ha detto all’Ansa il regista celebrando il suo mito immortale. Anche Francesco Totti ha scritto un post sui social celebrando il talento di Maradona nel mondo del calcio, mentre Milly Carlucci ha raccontato a RTL102.5: “Gli ho voluto tanto bene e sono certo che me volesse anche lui. Chi lo ha conosciuto lo sa: era uno che si faceva in quattro per tutti.”

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona


Iva Zanicchi, grave lutto: “Ti ho amato come un figlio”

Alena Seredova disperata: “Non abbraccio i miei figli da 15 giorni”