L’eredità di Maradona potrebbe causare uno scontro tra i parenti del campione scomparso, che dovranno spartirsi il suo patrimonio.

Il giornalista Luis Ventura, amico intimo di Diego Armando Maradona, ha confessato al programma Fantino a la tarde che il celebre campione scomparso il 25 novembre sarebbe “morto povero” a causa della sua enorme generosità, che lo avrebbe portato a sperperare il suo patrimonio fino a restare con “soli” 100 mila dollari sul suo conto bancario. Secondo il giornalista la questione dell’eredità potrebbe scatenare una guerra tra i familiari del defunto campione.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Maradona: l’eredità scatenerà la guerra tra parenti?

Benché Diego Armando Maradona sarebbe scomparso dopo aver in gran parte dilapidato la sua eredità – almeno stando a quanto affermato dal giornalista a Fantino a la Tarde – secondo DiLei l’intero capitale del campione ammonterebbe tra i 70 e i 100 milioni di dollari, tra proprietà e macchine di lusso.

Diego Armando Maradona
Diego Armando Maradona

Proprio questo capitale potrebbe scatenare una “guerra” intestina tra i familiari di Maradona, che ovviamente dovranno spartirsi i beni del campione scomparso. Stando a quanto affermato da Luis Ventura – e sostenuto da molte persone a lui vicine – Diego Armando Maradona non avrebbe avuto alcun attaccamento al denaro, che infatti avrebbe consegnato volentieri a chiunque glielo chiedesse tra le persone a lui vicine: “I soldi sarebbero stati sperperati a causa delle sue mani bucate e in gran parte sottratti da chi lo circondava con il fine di raggirarlo e svuotargli le tasche, bastava chiedere e lui dava”, ha affermato Luis Ventura.

La morte del celebre campione

La scomparsa di Diego Armando Maradona ha senza dubbio colpito i tifosi e i fan di tutto il mondo, che si sono riversati sui social per ricordare il celebre campione morto il 25 novembre. Mentre in Argentina ci sarebbero stati scontri ai cortei funebri organizzati in suo onore, a Napoli centinaia di tifosi si sono riuniti difronte allo stadio San Paolo, tra cori e striscioni realizzati per omaggiarlo. Maradona è scomparso a soli 60 anni, pochi giorni dopo il suo compleanno, per arresto cardiaco.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 27-11-2020

È morta Daria Nicolodi: la madre di Asia Argento si è spenta a 70 anni

Dopo Stefano D’Orazio, la moglie Tiziana perde anche il padre: “I miei più grandi amori”