L’asta si è tenuta a Parigi: il manifesto del futurismo di Filippo Tommaso Marinetti è stato acquistato per 20.160 euro.

Il manifesto del Futurismo di Marinetti è stato venduto all’asta per 20.160 euro. Sotheby’s ha messo in vendita la copia originale del documento legato alla corrente artistica di inizi del XX secolo, che fu pubblicato, il 20 febbraio 1909, su Le Figaro. Battuti all’asta anche altri rari cimeli.

Il manifesto del Futurismo venduto all’asta

Il manifesto del Futurismo, movimento d’avanguardia che ha avuto, come suo principale esponente Marinetti, è stato venduto all’asta, nella capitale francese, per poco più di 20 mila euro. Uno scatto del manifesto sul giornale francese:

Una copia molto rara che, inizialmente, aveva un prezzo di partenza di 8 mila euro, triplicato – a fine asta – da un collezionista che non vedeva l’ora di portarlo con sé a casa.

Gli altri cimeli della vendita

Oltre al manifesto futurista, all’asta sono finiti anche altri cimeli legati al movimento artistico, celebrante il dinamismo e la modernità.

Tra questi, lettere, manoscritti, disegni e un collage di Filippo Tommaso Marinetti, dal titolo Zang Tumb Tuuum, del 1915, battuto all’asta per la cifra di 138,600 euro.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-12-2021


Albero di Natale del riciclo realizzato all’uncinetto realizzato da 60 famiglie

La famiglia inglese con 22 figli: “A Natale spendiamo 6-8mila euro”