La raccolta fondi dedicata a Malika Chalhy – la 22enne cacciata di casa dai genitori dopo il suo coming out – ha raggiunto i 100mila euro.

La gara di solidarietà indirizzata a Malika Chalhy ha raccolto oltre 100mila euro e la ragazza – cacciata di casa dai genitori senza aver potuto portare con sé neanche i propri affetti personali – ha ringraziato via social tutti coloro che le hanno mostrato vicinanza in questo periodo. “La raccolta fondi è alle stelle e ancora non riesco a metabolizzare il tutto. Adesso capiremo a chi donare una parte di questi soldi”, ha dichiarato la ragazza in un video condiviso via social.

Malika Chalhy: la raccolta fondi

In tanti, dai personaggi famosi alle persone comuni, hanno manifestato la loro solidarietà a Malika Chalhy, la ragazza di 22 anni che è stata cacciata di casa e ha ricevuto minacce di morte da parte dei suoi genitori dopo che aveva confessato loro di essere innamorata di una ragazza.

Malika Chalhy
Fonte foto: https://www.instagram.com/malikachalhy/

A Le Iene Malika ha raccontato il suo dolore difronte alla reazione della sua famiglia al suo coming out, e ha confessato di esser stata allontanata da casa sua senza aver neanche potuto prendere alcuni dei suoi abiti. “Mi hanno detto che preferivano un figlio drogato perché era curabile e io non lo sono. Mi hanno detto che per loro sono morta”, ha dichiarato a Le Iene la ragazza, e ancora: “Non capisco perché tutto questo odio. Mi hanno detto che hanno cambiato la serratura e che i miei vestiti li avevano portati alla Caritas”.

La solidarietà dei vip

Come Fedez, Alessandra Amoroso, Elodie ed Emma Marrone, in tanti hanno manifestato la loro solidarietà a Malika. Maurizio Costanzo l’ha ospitata nel suo famoso show per raccontare la sua storia, mentre nelle ultime ore la Federazione Italiana Giuoco Calcio ha espresso pubblicamente il suo sostegno nei confronti della ragazza.

Fonte foto: https://www.instagram.com/malikachalhy/


Laura Boldrini rompe il silenzio dopo l’intervento: “Prova durissima”

Can Yaman cancella il profilo: è sparito dai social. Colpa di Diletta Leotta?