Malena a Domenica Live: “Mio padre mi rinnegò quando scelsi questo lavoro”

Malena è stata l’ospite d’onore a Domenica Live, dove ha parlato delle difficoltà iniziali quando ha scelto di intraprendere la sua carriera…

chiudi

Caricamento Player...

Dopo una breve puntata in politica, la pugliese Malena ha deciso che la sua vita era nei film per adulti. Accanto al suo mentore Rocco Siffredi, la pugliese è diventata in breve tempo una vera star nel settore. La vera popolarità l’ha raggiunta però grazie al reality show L’Isola dei Famosi, dove ha stretto una forte amicizia con Nancy Coppola e dove ha cercato – invano – di conquistare il cuore di Simone Susinna. La pornostar ha partecipato a Domenica Live nella giornata di domenica 23 aprile, raccontando che all’inizio ha dovuto superare vari ostacoli.

Malena
Fonte foto: instagram.com/malena.official

Il padre di Malena non accettava il suo lavoro

“La mia nuova carriera lui l’ha presa malissimo, ha urlato al telefono, mi ha detto che non voleva che portassi il cognome di famiglia, che non ero più sua figlia, che non sarebbe più tornato da noi. Io non l’ho compreso, anche se capisco che per un genitore e per un padre non è facile, però ci sono rimasta male. Quando lui ha scelto di andare via io l’ho sempre difeso, davanti a tutti. Mi sono sentita tradita.”

Il padre di Malena non abita più a casa con la (ex) moglie e la figlia, ma durante L’Isola dei Famosi ha fatto pervenire a Malena un messaggio in cui le ricorda che le vuole bene e che resterà sempre la sua amata figlia.

Malena, poi si è raccontata ai microfoni di Non succederà più, programma radiofonico condotto da Giada Di Miceli su Radio Radio:

(Con Moreno) Fin dall’inizio, ci siamo presi, è un bravissimo ragazzo. Ad un certo punto, come spesso succede, uno si rende conto che c’è qualche lato caratteriale che può non piacere. Mi sono resa conto di come ci fossero aspetti di lui che non mi piacevano. Lo sentivo molto appiccicoso e possessivo e geloso nei miei confronti, lo fa perché ha bisogno di affetto ma essendo abituata all’indipendenza, non mi piace aver questa pressione addosso

Raz è una persona molto intelligente, ma molto carente dal punto di vista umano. Ha fatto una bella isola, ma sotto il profilo umano si è fatto conoscere poco. Io non sono andata sull’Isola per fare un documentario sulla pesca. Era inavvicinabile. Da giocatore, però, si è meritato la vittoria”.

Malena e Rocco Siffredi

Nel programma della D’Urso è anche arrivato un videomessaggio di Rocco Siffredi, che ha dichiarato di volere molto bene a Malena e che accetterà qualunque sua decisione, di tornare o no a girare film con lui.

Da parte sua la pornodiva pugliese ha le idee chiare e vuole tornare a girare con lui: “Ho mandato una mail a Rocco Siffredi, mi sono detta: meglio cominciare con il migliore! Non capivo perché all’inizio mi voleva sentire solo telefonicamente, poi ho capito che voleva capire se ero davvero pronta. Quindi è sparito. Diversi mesi dopo mi è arriva un suo messaggio vocale, in cui mi ha detto che stava iniziando la nuova produzione. A Budapest sul set mi ha accompagnato mio cugino. Continuerò a lavorare nel porno, sarò da Rocco a giugno.”

Malena non ha nascosto di pensare ancora al Parlamento.

Fonte foto: instagram.com/malena.official