Un’altra gareggiante emoziona la giuria nella terza puntata delle audizioni di X-Factor.

Fa il suo ingresso nel talent show di X-Factor l’artista Lysa, giovane di soli 22 anni. Prima di cominciare a esibirsi, racconta emozionata alla giuria che il suo inedito dedicato al nonno, ormai venuto a mancare qualche tempo fa e con il quale aveva un rapporto speciale. La concorrente inizia poi a cantare e a quel punto le emozioni salgono: infatti a commuoversi stavolta è il giudice Hell Raton, che ha palesemente gli occhi lucidi mentre ascolta il brano, trattenendo a stendo le lacrime. A fine esibizione si rivolge direttamente a Lysa e commenta: “Devi essere fiera di te e sicuramente lo è anche tuo nonno. Il pezzo è contemporaneo; in più, è scritto, strutturato e cantato molto bene”.

Sono d’accordo con lui anche Mika ed Emma: “Il senso della melodia mi è piaciuto, devi preservare la tua sensibilità” commenta l’artista britannico, mentre l’ex vincitrice di Amici afferma emozionata: “Ho sentito la tua urgenza di raccontare questa storia, che mi è arrivata nel cuore e mi è piaciuta tantissimo“. Particolare anche il giudizio di Manuel Agnelli: “La tua voce è bambinesca, ma tu non sei una bambina, ha una forza che spacca. Sei stata bravissima“.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Ovviamente Lysa ha superato l’audizione con quattro sì.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 30-09-2021


Audizioni di X-Factor: Edoardo Spinsante fa commuovere tutti

I Mombao conquistano i giudici di X-Factor con la loro particolare esibizione